Con l’arrivo del caldo c’è poca voglia di stare ai fornelli: ho un’idea per te

Must Try

Quando fa caldo le energie sembrano non bastare mai e mettersi ai fornelli non migliora certo la situazione: ho un’idea per te saporita e irresistibile per un pranzo diverso dal solito

Per quanto amiamo la bella stagione c’è da dire che sembra prosciugare tutte le nostre energie. Per non parlare, poi, di quando siamo costretti in cucina per lungo tempo proprio di fronte al fornello acceso: un incubo! Voglio proporti qualcosa di sfizioso e semplicissimo che di sicuro ti eviterà altra fatica. Con l’arrivo del caldo c’è poca voglia di stare ai fornelli: ho un’idea per te!

fornelli idea
L’idea sfiziosa per quando fa troppo caldo per stare ai fornelli (credits pixabey)

In questo periodo le insalate non possono davvero mancare, ma non accontentarti della solita: questa di asparagi è davvero eccezionale, ti farà venire l’acquolina in bocca solo a prepararla!

Col caldo che incubo stare ai fornelli: ecco l’idea sfiziosa e saporita per pranzo

Partiamo dall’occorrente:

  • 2 o 3 fette di pane secco (anche delle freselle andranno bene);
  • 150 grammi di ricotta di cestino;
  • olio, sale e pepe quanto basta;
  • 50 grammi di prosciutto a cubetti o sminuzzato;
  • scaglie di parmigiano quanto basta.

Se scegliete di usare il pane dovrete stare ai fornelli giusto il tempo di tostarlo sulla piastra. In alternativa, se proprio non volete accendere la fiamma, preferite crostini o freselle. Nel caso del pane tagliate tre fette di medio spessore e doratele quindi lasciate raffreddare.

In un recipiente lavorate la ricotta con sale e pepe, rendendola cremosa. Unite il prosciutto sminuzzato o a cubetti e spalmate sulle fette di pane che avrete inumidito con olio e sale. Se usate le freselle o magari dei crostini vi consigliamo di ammorbidirli prima con un po’ d’acqua a temperatura.

ricotta
Fresco e saporito, questo piatto è perfetto per le calde giornate di primavera (credits adobe)

Aggiungiamo le scaglie di parmigiano e sistemiamo in frigo per dieci minuti, il tempo di assestare il nostro piatto. Portiamo a tavola con un filo d’olio e gustiamoci questo capolavoro di freschezza!

Consiglio extra: cerchi un primo di pasta freddo che vada bene anche a dieta? Allora devi provare questo, è sublime!

Ultime ricette

More Recipes Like This