Questi dolcetti non sono belli da vedere ma hanno un sapore unico: la ricetta

Must Try

A volte alcuni dolcetti possono apparire un po’ strani in fatto di estetica, ma poi ci sorprendono con la loro bontà: questi non sono belli da vedere, ma hanno un sapore unico!

Non è raro che nell’ambito gastronomico vi siano pietanze diverse che vengono definite “brutte ma buone”. Vale a dire un piatto che non ha proprio un aspetto invitante o elegante ma che poi, assaggiandolo, si rivela una vera squisitezza. Come nel caso di questa ricetta che andremo a realizzare oggi. Questi dolcetti non sono belli da vedere ma hanno un sapore unico!

dolcetti non belli
Non sono belli ma hanno un sapore squisito: la ricetta di questi dolcetti è semplicissima (credits adobe)

Sai che ci sono dei biscotti che sono conosciuti ovunque proprio come “brutti ma buoni”? Se vuoi saperne di più sulla loro affascinante storia qui ti abbiamo raccontato le origini di questa delizia irresistibile!

Sono squisiti anche se non sono belli da vedere: prepara questi dolcetti insieme a noi

Gli ingredienti che ci servono sono:

  • 200 grammi di farina;
  • 80 grammi di farina di mandorle;
  • 130 grammi di burro;
  • 50 grammi di fecola di patate;
  • 70 grammi di zucchero;
  • 2 uova;
  • gocce di cioccolato quanto basta;
  • 1 bustina di lievito per dolci;
  • zucchero a velo quanto basta;
  • cereali cornflakes quanto basta.

Partiamo dalle uova che dobbiamo rompere in una ciotola e montare con lo zucchero. Accorpiamo quindi il burro non troppo freddo e una volta inglobato setacciamo la farina di mandorle. Continuiamo a lavorare e uniamo anche l’altra farina e il lievito.

Quando il nostro panetto inizia a prendere forma e diventare “appiccicoso” uniamo la fecola e le gocce di cioccolato. Impastiamo fino ad amalgamare il tutto e prepariamo una teglia da forno foderata.

farina
Sono croccanti e friabili, golosissimi: non farti ingannare dall’aspetto! (credits pixabey)

Stacchiamo dei pezzetti e diamo la forma di palline, quindi rotoliamole nei cornflakes. Sistemiamo sulla teglia e cuociamo in forno per una ventina di minuti a 180 gradi. Regolatevi voi stessi con la doratura. Aspettiamo che siano freddi e spolveriamo con lo zucchero a velo. Croccanti, friabili e golosissimi! Non farti ingannare dal loro aspetto, non sono belli da vedere ma sono squisiti!

Ultime ricette

More Recipes Like This