Frittelle di fiori di zucca: così saranno perfette, ecco cosa devi fare

Must Try

Frittelle di fiori di zucca: così saranno perfette, ecco cosa devi fare per realizzarle nel modo giusto, la ricetta è facilissima.

Le frittelle di fiori di zucca sono un grande classico della nostra cucina, un antipasto delizioso e una vera e propria sfizioseria. Si fanno in maniera molto facile, semplicemente friggendo i fiori di zucca dopo averli passati in una pastella che potete realizzare direttamente con le vostre mani. Detta così, la ricetta sembra davvero semplicissima, eppure può nascondere delle insidie.

Frittelle fiori zucca
E’ questa la ricetta migliore le frittelle di fiori di zucca: ecco come realizzarle (credits: Pixabay)

Se volete, infatti, delle frittelle perfette, dovete stare attenti a rispettare tutti i passaggi più importanti e non dovete tralasciare dei dettagli apparentemente banali, che però possono fare la differenza. Ecco, allora, tutto quello che c’è da sapere sulla ricetta delle frittelle di fiori di zucca: farete un figurone!

Frittelle di fiori di zucca: ecco come farle perfette, attenzione a questi passaggi fondamentali

Se vi piacciono le frittelle di fiori di zucca e volete prepararle per i vostri ospiti, dovete però assolutamente conoscere questa ricetta, che è il modo migliore per realizzarle. Nonostante si tratti di un grande classico della nostra cucina, infatti, non tutti sanno fare le frittelle nel modo giusto, perché magari sbagliano alcuni passaggi che sono invece molto importanti. Ecco, allora, la ricetta passo per passo.

frittelle fiori zucca
La pastella per le frittelle di fiori di zucca si fa così: ecco il procedimento (credits: Pixabay)

Questi sono gli ingredienti di cui avrete bisogno:

  • 10 fiori di zucca
  • 250 g di farina
  • acqua frizzante q.b.
  • sale
  • olio per friggere

Il procedimento è semplicissimo. Per prima cosa pulite i fiori di zucca nel modo giusto, poi asciugateli per bene e preparate la pastella. Versate la farina in un recipiente e aggiungete acqua frizzante freddissima (questo è molto importante se volete un fritto gonfio e croccante), finché non ottenete un impasto denso al posto giusto e privo di grumi. Aggiungete anche un pizzico di sale. A questo punto immergete i vostri fiori di zucca nella pastella e poi friggeteli in abbondante olio di semi bollente (attenzione anche alla temperatura dell’olio, che deve essere tra i 170° e i 180°). Un altro importante trucco è quello di friggere pochi fiori alla volta, così da evitare che la temperatura dell’olio si abbassi, e attenzione a non lasciare residui di farina o pastella nell’olio, perché si bruceranno e potrebbero alterare il sapore delle frittelle. In pochi minuti avrete in tavola l’antipasto più sfizioso e saporito dell’estate!

 

Ultime ricette

More Recipes Like This