Sfiziosi, saporiti, semplicissimi: hai mai preparato i fagiolini alla pugliese? La ricetta

Must Try

I fagiolini sono così versatili e saporiti che possiamo condirli o cucinarli davvero in moltissimi modi: sfiziosi, gustosi e semplicissimi, li hai mai preparati alla pugliese? Ecco la ricetta

Facili da cucinare, saporiti e delicati, i fagiolini sono un ingrediente versatile che si sposa con moltissimi altri cibi e che si possono cucinare in moltissimi modi. Basti pensare alla classica insalata di patate, uno dei piatto irrinunciabili in estate. Stavolta, invece, ti proponiamo un’altra versione. Sfiziosi, gustosi, semplicissimi: hai mai preparato i fagiolini alla pugliese? La ricetta.

fagiolini pugliese
Così li rendi gustosi come mai prima: hai mai preparato i fagiolini alla pugliese? (credits pixabey)

Forse non tutti lo sanno, ma questo ingrediente è davvero strepitoso per i nutrienti e le proprietà straordinarie che sono preziose alleate del nostro organismo. Qui ti abbiamo spiegato perché non dovresti mai rinunciarci.

Fagiolini alla pugliese: come si prepara questo piatto sfiziosissimo

Potrai vedere tu stesso che si tratta di una pietanza a basso costo:

  • 1 kilo di fagiolini;
  • 3 o 4 cucchiai di olio d’oliva;
  • 1 spicchio di aglio;
  • 400 grammi di pelati;
  • sale, pepe e prezzemolo quanto basta;
  • 1 peperoncino.

Ovviamente inizieremo con la pulizia dei fagiolini, quindi andremo a lavarli e spuntarli. Dobbiamo ora lessarli per una decina di minuti in acqua salata e scolarli una volta inteneriti.

In una padella antiaderente versiamo l’olio di oliva e l’aglio tritato. Lasciamo rosolare e uniamo i pelati, schiacciandoli un po’ con una forchetta e uniamo il peperoncino. Facciamo cuocere giusto cinque o sei minuti e riversiamo anche i fagiolini.

olio
A basso costo ma gustosissimo: questo piatto ti farà davvero impazzire (credits pixabey)

Saltiamo qualche istante i fagiolini in modo che si insaporiscano per bene. Aggiungiamo il sale e il pepe quanto necessario, poi il prezzemolo fresco che avremo lavato e tritato. Il nostro contorno è pronto, dobbiamo solo aspettare qualche istante che si intiepidisca.

Consiglio extra: non riesci proprio a digerire l’aglio? Non preoccuparti, non devi rinunciare ad usarlo! Qui ti abbiamo svelato un rimedio della nonna che farà in modo di renderlo più digeribile pur senza andare ad intaccarne sapore e aroma. Vedrai subito la differenza e non dovrai più preoccuparti.

Ultime ricette

More Recipes Like This