Naturale ed economico: il trucchetto per avere un lavello sempre pulito e profumato

Must Try

Naturale ed economico: il trucchetto per avere un lavello sempre pulito e profumato, ecco di cosa avrai bisogno, è facile!

Il lavandino in cucina è sicuramente uno degli elementi che più spesso vengono utilizzati, soprattutto quando si ama stare ai fornelli. Continuamente, infatti, ci si ritrova a sciacquare alimenti da mangiare a crudo, o pulire cibi che poi andranno cotti, per non parlare dei tanti momenti in cui bisogna lavare piatti, bicchieri, posate e tutti gli accessori che si utilizzano in cucina, come mestoli di legno, padelle e pentole incrostate. Insomma, è davvero impossibile fare a meno del lavandino, ed è anche piuttosto difficile mantenerlo sempre pulito e profumato. E’ inevitabile, infatti, con un uso tanto prolungato, che i residui di cibo ci finiscano dentro, sporcandolo e provocando anche talvolta cattivi odori.

Rimedio naturale economico
Questo rimedio per pulire il lavandino è naturale ed economico: ecco in cosa consiste (Credits: Pixabay)

Come si risolve questo problema? Non disperate, perché una soluzione c’è ed è anche molto semplice e veloce da mettere in pratica: vi servirà un unico ingrediente che di certo avete già in casa.

Questo trucchetto è naturale ed economico: dirai addio ai cattivi odori nel lavandino, così sarà sempre pulito

Se il vostro lavandino è spesso soggetto allo sporco più ostinato e ai cattivi odori, non disperate! E’ normale che sia così, perché il lavandino è super utilizzato ed è continuamente a contatto con i residui di cibo, per cui si sporca e si macchia facilmente e in più tende ad emanare cattivi odori quando i residui finiscono nelle tubature. Una soluzione a questo problema, però, c’è, ed è anche molto semplice. Basta avere in casa, infatti, dell’aceto, e tutto diventerà semplice!

Trucco naturale economico
Usa l’aceto per far tornare il lavandino più pulito e profumato che mai: ecco come fare (credits: Pixabay)

Il primo passaggio da fare è quello di mettere un po’ di aceto su un panno umido e utilizzarlo per pulire il lavandino in tutte le sue parti, dalle vasche al rubinetto. Vedrete che l’aceto eliminerà tutte le macchie di cibo e anche quelle di calcare, facendo splendere di nuovo l’acciaio del vostro lavandino. Non è tutto però, perché se versate un po’ di aceto e bicarbonato sullo scarico del lavandino e poi aggiungete dell’acqua bollente, andrete a pulire anche i tubi, in modo da elimianare eventuali residui di cibo e i conseguenti cattivi odori. Con questo tipo di manutenzione avrete sempre un lavandino pulito e profumato, provare per credere!

 

Ultime ricette

More Recipes Like This