Gelato al Caffè fatto in casa: cremoso, fresco e golosissimo, lo prepari così

Must Try

Fatto in casa, goloso e cremosissimo: il gelato al caffè così preparato non avrà rivali! Perfetto come dessert estivo, ti farà innamorare!

In estate il gelato è il protagonista indiscusso dell’intera stagione. Vaniglia, cioccolato, pistacchio ed indubbiamente caffè, sono i gusti più amati da tutti. Stavolta lo prepariamo direttamente in casa e senza neppure l’utilizzo della gelatiera. Realizzarlo è davvero semplicissimo.

gelato al caffè
Il gelato al caffè lo puoi fare in casa in poche mosse: così buono non avrà rivali! (Credits: Adobe)

E’ il fresco dessert dell’estate al quale non potremmo mai rinunciare. Il gelato è un peccato di gola semplicemente irresistibile, pronto ad ingolosire chiunque in qualunque momento della giornata. Buono, goloso, cremoso e rinfrescante, è una goduria per il palato.

Quello al caffè come detto è uno dei gusti più amati e possiamo imparare a replicarlo in casa ed a gustarlo tutte le volte che vogliamo. Come fare? Scopriamolo!

Come fare il gelato al caffè fatto in casa: ricetta completa

L’amatissima ‘tazzulella e’ cafè‘ e l’irresistibile Crema al Caffè, nella stagione estiva lasciano la scena all’imperdibile gelato al caffè. Buono come pochi, cremoso, profumato e dal sapore unico grazie all’aroma inconfondibile dei chicchi di caffè. Sai come prepararlo in casa? E’ semplice e veloce ed oltretutto non ti serve la gelatiera. Vediamo come prepararlo. Prima di tutto eccoti la ricetta completa:

  • 450ml di Panna fresca 
  • 300g di Latte Condensato
  • 35ml di Caffè  
  • 1 Cucchiaio Raso di caffè 
gelato al caffè
(Credits: Adobe)

Per la sua preparazione procediamo dapprima preparando il caffè e ricavandone i 30ml al cui interno andiamo ad aggiungere ed a sciogliere il cucchiaio di caffè solubile che donerà un gusto intenso al nostro amatissimo gelato. Dopodiché, lasciamo raffreddare. A questo punto cominciamo a montare la panna ed a questa aggiungiamo il caffè ormai raffreddato ed amalgamiamo il tutto. Ora non resta che aggiungere il latte condensato. Amalgamiamo il composto con delicatezza. Adesso non resta che riporre il nostro gelato all’interno di un contenitore che possiamo riporre in freezer per almeno 4-6 ore. Dopodiché trascorso questo tempo potremo gustare il nostro gelato. Potremo riporlo all’interno di tazzine monoporzione e decorare con chicchi di caffè, cioccolato o cacao amaro. Con l’aggiunta di ciuffetti di panna montata sarà davvero irresistibile!

Ultime ricette

More Recipes Like This