Si sbaglia spesso ma basta fare attenzione a questi passaggi con la pasta frolla

Must Try

Alla base di una lunga lista di dolci irresistibili c’è un unico ingrediente amatissimo che è la pasta frolla: spesso si sbaglia, ma basta fare attenzione a questi passaggi per evitare pasticci

Crostate, biscotti, dolcetti e chi più ne ha più ne metta: con la pasta frolla si preparano davvero una serie infinita di leccornie! Proprio di recente vi abbiamo proposto la ricetta dei bocconotti, dei dolcetti unici dal cuore cremoso semplici e golosissimi. Certo, c’è chi sceglie di acquistare questo prodotti già pronto e chi invece si cimenta a casa nella sua preparazione. Si sbaglia spesso ma basta fare attenzione a questi passaggi con la pasta frolla.

pasta frolla
Attenzione a questi passaggi con la pasta frolla: spesso si sbaglia (credits pixabey)

A proposito di pasta frolla: ma lo sai che si può preparare anche in versione salata? Altro che i soliti rustici, provala e non crederai al suo gusto eccezionale, davvero da 10 e Lode!

I passaggi a cui fare attenzione con la pasta frolla: spesso si sbaglia

Il primo errore a cui dobbiamo prestare attenzione è la temperatura a cui usiamo gli ingredienti. Il burro, soprattutto. Se pensate che a temperatura sia più maneggevole vi sbagliate: otterrete un panetto appiccicoso che non riuscirete a rassodare. Meglio freddo!

Anche il susseguirsi di ingredienti è importante: non vanno aggiunti a caso ma devono seguire un ordine preciso. Il passaggio più importante, il primo, è unire zucchero e burro, il resto verrà più semplice in questo modo.

frolla
Occhio a questi passaggi fondamentali (credits pixabey)

Il tempo di impasto, inoltre, è molti importante: lavorare troppo a lungo il panetto rischia di farlo impazzire. Sebbene non sia semplice, dobbiamo cercare di impastare tutti gli ingredienti alla svelta.

Non lasciare che la frolla riposi e si assesti in frigo, infine, è uno degli errori più comuni e dannosi. Per evitare che si spacchi, rompa o sbricioli, ha bisogno di rassodare per almeno mezz’ora avvolta nella pellicola per alimenti prima dell’uso. Se farai attenzione a questi piccoli accorgimenti vedrai che non avrai alcun tipo di problema!

Consiglio extra: ti stai chiedendo se il lievito si debba aggiungere o meno nella pasta frolla? Scopriamolo!

Ultime ricette

More Recipes Like This