Puoi preparare il succo di frutta alla pesca con le tue mani con questo metodo semplicissimo

Must Try

Il succo di frutta è una di quelle bevande amatissime che è un piacere gustare a colazione o merenda: con questo metodo semplicissimo prepari quello alla pesca con le tue mani 

A colazione o merenda, ma anche per rinfrescarci nel corso della giornata, un succo di frutta goloso e genuino è proprio quello che ci vuole. I bambini ne vanno matti e c’è da dire che anche a noi grandi non dispiace, soprattutto quando è fatto in casa magari con i nostri ingredienti preferiti. Puoi preparare il succo di frutta alla pesca con le tue mani con questo metodo semplicissimo.

succo frutta pesca
Prepara a casa con le tue mani un golosissimo e dissetante succo di frutta a pesca (credits pixabey)

E se ti dicessi che puoi fare anche il classico the, sia a pesca che al limone, sempre a casa? Ricette perfette contro il caldo estivo che piaceranno a tutta la famiglia e sarà sempre una gioia portare a tavola.

Come fare il succo di frutta a pesca a casa con le tue mani

Una ricetta semplicissima:

  • 1 kilo di pesce;
  • 280 grammi di zucchero;
  • 1 litro di acqua;
  • il succo di un limone biologico.

Per prima cosa dobbiamo lavare e sbucciare le pesce, quindi tagliarle a spicchi e ricopriamole con il succo di limone. Riversiamo l’acqua con lo zucchero in un tegame e portiamo sul fuoco. Immergiamo gli spicchi di pesche e lasciamo arrivare a bollore. Da questo momento aspettiamo due o tre minuti e spegniamo la fiamma.

zucchero
Solo zucchero, limone e acqua: semplicissimo! (credits pixabey)

Riversiamo il composto in un frullatore e lavoriamo fino a quando non avremo ottenuto una crema liscia e senza grumi. A questo punto occorre riversare in una bottiglia di vetro che avremo sterilizzato per bene, sigillare e capovolgere. Lasciamo che il nostro succo si raffreddi in questa posizione e il gioco è fatto. Vi consigliamo di conservarlo in frigo così da gustarlo bello freddo come alleato contro l’afa estiva!

Consiglio extra: in questo periodo non mancano mai bevande fresche, come la spremuta d’arancia. Proprio a questo proposito, però, vi abbiamo parlato di un errore che non bisogna mai commettere.

Ultime ricette

More Recipes Like This