Le trofie condite così sono un primo piatto da leccarsi i baffi: non ci hai mai pensato?

Must Try

Le trofie condite così sono un primo piatto davvero da leccarsi i baffi: non ci hai mai pensato prima? Ricetta imperdibile.

Le trofie sono un formato di pasta tipico della Liguria. Di norma, infatti, vengono accompagnate con il pesto alla genovese. Tuttavia si possono condire in tantissimi altri modi diversi. Per esempio, hai mai pensato di farle così?

trofie condite
Trofie. Credits: Adobe

Forse nessuno te l’ha mai detto prima d’ora, ma con questo condimento sono a dir poco spettacolari. Scopri subito la ricetta che stiamo per proporti oggi e farai un vero figurone. Da leccarsi i baffi!

Le trofie condite così sono un primo piatto da leccarsi i baffi

Se sei stufo delle solite trofie con il pesto sei capitato nel posto giusto. Sì, perché quest’oggi andremo a condirle in un modo diverso dal solito. Provale così: saranno un primo piatto davvero da leccarsi i baffi. Prima, però, di scoprire la preparazione nel dettaglio, andiamo a vedere la lista completa della spesa. Ecco che cosa ti servirà:

  • 320 grammi di trofie;
  • 100 grammi di pancetta affumicata;
  • 600 grammi di zucchine;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • sale;
  • pepe;
  • olio extravergine d’oliva.

Preparazione

Una volta reperiti tutti gli ingredienti necessari, condisci così le tue trofie. Altroché il solito pesto: questo sughetto ti permetterà di portare in tavola un primo piatto da leccarsi i baffi. Provare per credere! Ma adesso bando alle ciance e cominciamo! Innanzitutto, metti sul fuoco una pentola d’acqua salata per la pasta. Nel frattempo, lava e taglia le zucchine eliminando le due estremità laterali e affettale a pezzetti piuttosto piccoli. Dopodiché, prendi la pancetta affumicata e tagliala a listarelle e metti sul fuoco una padella antiaderente con 1 spicchio d’aglio e dell’olio extravergine d’oliva.

trofie condite
Lava e taglia le zucchine. Credits: Pixabay

Fai rosolare per qualche istante e poi unisci la pancetta e dopo pochi minuti unisci le zucchine. Regola di sale e di pepe e lascia cuocere per una decina di minuti a fuoco medio alto, mescolando di tanto in tanto per non fare attaccare. Una volta pronto, togli l’aglio e frulla una parte del composto di zucchine e pancetta con un mestolo d’acqua di cottura, in modo da ottenere una crema liscia ed omogenea. Rimettila infine in padella e, non appena la pasta sarà pronta, scolala e trasferiscila con il condimento. Da leccarsi i baffi!

Ultime ricette

More Recipes Like This