Al posto del pane prepara con le tue mani queste focaccine: sfiziose, soffici e semplicissime

Must Try

Il pane non può mancare a tavola, ma se l’hai dimenticato non temere: prepara queste focaccine, sfiziose e semplicissime, irresistibili!

Spesso abbiamo ripetuto che il pane è il cuore della tavola, ciò che completa i nostri pranzi e le nostre cene e a cui non possiamo proprio rinunciare. Talvolta, però, può capitare che siamo così di fretta da dimenticarci di acquistarlo o di non avere proprio il tempo di fare la spesa. Non c’è problema, lo possiamo sostituire in modo furbo e stuzzicante. Al posto del pane prepara con le tue mani queste focaccine: sfiziose, soffici e semplicissime.

focaccine pane
focaccine sfiziose pane (credits pixabay)

Un’alternativa sfiziosissima che di sicuro ti salverà all’ultimo momento: senza lievitazione e gustose, ne andrai matto! E, parlando di focacce, vuoi provare una ricetta lampo irresistibile? Questa non ha bisogno di uova ed è perfetta anche da portare in ufficio o in spiaggia: saporita e sfiziosissima, è soffice dentro e croccante fuori, che spettacolo!

E, restando in tema di pane, butti spesso quello avanzato perché diventa secco e duro? Non sprecarlo! Basta tagliarlo così e guarda che cena deliziosa viene fuori! Non crederai ai tuoi occhi.

Focaccine salate senza lievitazione: perfette e sfiziose al posto del pane

Non dovrai faticare ma saranno di una bontà unica:

  • 240 grammi di farina;
  • 80 grammi di acqua;
  • 40 grammi di latte;
  • un pizzico di sale;
  • 20 grammi di olio d’oliva;
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere per ricette salate;
  • la punta di un cucchiaino di zucchero.

Vi consigliamo di usare l’acqua tiepida per facilitare l’impasto. Versatela in una ciotola e unite il latte, anche questo a temperatura. Sciogliete all’interno il lievito e poi unite anche lo zucchero, quindi accorpate l’olio d’oliva. Quando il composto sarà omogeneo iniziamo ad aggiungere la farina setacciata, poco alla volta.

Lavoriamo inizialmente con una forchetta, poi passiamo ad impastare con le mani e aggiungiamo il sale. Quando il nostro panetto è ormai soffice e maneggevole, elastico, stacchiamo o tagliamo dei pezzetti e lavoriamo a formare delle palline che schiacceremo leggermente con le mani per dare la classica forma a focaccina.

olio focaccine
focaccine con olio (credits pixabay)

Distribuiamo le focaccine in una leccarda da forno che avremo foderato e inumidiamole con un filo di olio. Possiamo aggiungere anche delle spezie di nostro gusto, come rosmarino, peperoncino, prezzemolo, insomma ciò che ci piace.

Cuociamo a 180 gradi, una ventina di minuti dovrebbero essere sufficienti affinché la parte esterna si dori per bene e l’interno diventi soffice. Apritene una per verificare senza scottarvi. Possiamo portarle a tavola ancora calde o aspettare che si raffreddino, sono squisite!

Condiamo con un pizzico di sale se necessario e abbiamo l’alternativa perfetta al pane. Sono sfiziose da portare anche con noi come spuntino o merenda e possiamo anche farcirle con prosciutto, pomodoro, insomma non si può resistere!

Ultime ricette

More Recipes Like This