Basta aceto nello scarico: per sturare il lavandino ci vogliono questi 4 ingredienti potentissimi

Must Try

Basta aceto nello scarico: per sturare il lavandino in modo semplice ed efficace ci vogliono questi 4 ingredienti potentissimi. Guarda qua.

Quando si parla di rimedi casalinghi naturali utili per fare le faccende domestiche, uno degli ingredienti più nominati è l’aceto di vino bianco. Tuttavia, questo non è l’unico prodotto in grado di risolvere tutti i nostri problemi di casa.

sturare il lavandino
Sturare il lavandino. Credits: Adobe

Ci sono, infatti, anche tantissimi altri elementi facilmente reperibili in dispensa che possono venirci in soccorso. A tal proposito, basta aceto nello scarico! Per sturare il lavandino della cucina o del bagno ed eliminare i cattivi odori ci vogliono questi 4 ingredienti potentissimi. Hai già capito di che cosa stiamo parlando? Continua a leggere il nostro articolo e lo scoprirai!

Basta aceto nello scarico

Come abbiamo spesso ricordato all’interno di alcuni nostri precedenti articoli, uno dei prodotti naturali più utili per fare le pulizie di casa è l’aceto di vino bianco. In particolare, questo può essere usato soprattutto come rimedio contro tubature e scarichi otturati. Tuttavia, se lo hai finito o se semplicemente stai cercando un’alternativa ancora più efficace per risolvere il problema puoi provare ad usare questi 4 ingredienti potentissimi. Sei curioso di sapere di che cosa stiamo parlando? Allora guarda un po’ qua con i tuoi stessi occhi: non riuscirai a crederci!

Per sturare il lavandino ci vogliono questi 4 ingredienti

Basta con il solito aceto nello scarico. Quest’oggi per risolvere una volta per tutte il problema del lavandino del bagno o della cucina otturato andremo ad usare altri 4 ingredienti potentissimi. Ti sei già fatto un’idea a riguardo? Fai come ti dico e non te ne pentirai. In pochi semplici passaggi tutti i tuoi guai saranno spariti. Per prima cosa, però, procurati tutto il materiale occorrente:

  • chiodi di garofano;
  • malva;
  • bicarbonato di sodio;
  • sale grosso.
sturare il lavandino
Sturare lavandino chiodi garofano. Credits: Adobe

Una volta reperito tutto ciò di cui avrai bisogno, segui queste semplici indicazioni ed il gioco è fatto. Innanzitutto, prendi una ciotola e mischia insieme tutti gli ingredienti. Dopodiché, versa il mix nello scarico del lavello e lascia agire per almeno 40 minuti. Trascorso il tempo necessario, versa nelle tubature anche una bacinella d’acqua calda per risciacquare ed il problema sarà finalmente risolto. In più, anche i cattivi odori provenienti dallo scarico saranno spariti. Se necessario, ripeti l’operazione più volte. In alternativa, puoi anche far bollire soltanto acqua, sale grosso e bicarbonato e versare tutto nel lavandino. O, ancora, contro la puzza si può utilizzare anche qualche goccia di olio essenziale alla lavanda da versare su un batuffolo di cotone e da lasciare sulla superficie dello scarico per una notte intera. Infine, puoi anche igienizzare e profumare le tubature versandoci dentro il succo di due limone e lasciando in posa il tutto per un paio d’ore. Se farai come ti dico il risultato finale è garantito.

Prima di salutarvi ecco un altro consiglio importante: attenzione a questo errore che molti fanno in cucina e che può costare caro!

Ultime ricette

More Recipes Like This