Quali elettrodomestici hai in cucina? Questi sono quelli che fanno lievitare la bolletta

Must Try

In casa e soprattutto in cucina abbiamo diversi elettrodomestici a nostra disposizione: quali fanno lievitare la bolletta? Cosa devi sapere

Oggi ognuno di noi possiede diversi dispositivi in casa utili a risparmiare tempo e fatica. Sono elettrodomestici geniali, ingegnosi, che ci danno una mano e senza i quali forse non riusciremmo a far fronte alla mole di impegni giornalieri. Basti pensare a frigo, forno, condizionatore e così via. Quali elettrodomestici hai in cucina? Questi sono quelli che fanno lievitare la bolletta.

elettrodomestici cucina
bolletta elettrodomestici cucina (Credits pixabay)

Proprio qualche tempo fa vi avevamo parlato, ad esempio, del forno. Anche se non tutti ne sono a conoscenza, infatti, se usato nel modo giusto è possibile risparmiare pur utilizzandolo spesso. Noi vi abbiamo spiegato come, se volete rinfrescarvi la memoria basta dare un’occhiata qui.

Adesso, invece, andremo a vedere quali sono quei dispositivi che fanno lievitare la bolletta senza che nemmeno ce ne rendiamo conto. Occhio quando li usate, cosa c’è da sapere.

Gli elettrodomestici in cucina che fanno lievitare la bolletta: quali sono

Ovviamente solo un esperto in grado di calcolare il consumo di energia necessario al loro funzionamento unito alla durata del tempo di utilizzo potrebbe dirci con precisione quanto ci viene a costare ogni singolo elettrodomestico.

Noi vogliamo semplicemente farvi una panoramica di quelli che, senza che ce ne rendiamo conto, possono risultare più gravosi al momento dell’arrivo della bolletta. Andiamo dunque a vedere a quali dovremmo prestare attenzione e usare con parsimonia evitando dispendi di corrente inutili.

bolletta elettrodomestici
elettrodomestici cucina bolletta (credits pixabay)

Secondo quanto illustrato da “Cookiest” che pare aver condotto un indagine in tale proposito, il dispositivo che davvero è carissimo in casa risulta essere la stufa, ovviamente quella elettrica. A seguire invece è possibile trovare il bollitore e subito dopo il classico asciugacapelli.

Certo, non avremmo mai immaginato che il phon potesse costarci di più rispetto all’asciugatrice, eppure quest’ultima, invece, si trova addirittura anche dietro alla piastra che spesso utilizziamo per dare la piega ai capelli!

E la friggitrice? Se parliamo di quella ad aria si trova poco prima della sopracitata piastra, quindi si tratta comunque di un elettrodomestico da utilizzare con cognizione di causa e soprattutto nel modo giusto, evitando inutili sprechi di corrente e materiali.

Paradossalmente, invece, il condizionatore, se ce ne serviamo con moderazione, non grava poi quanto immaginavamo sulla bolletta, proprio come la lavatrice, di cui, ammettiamolo, non potremmo davvero fare a meno. La buona notizia è che pare che anche la lavastoviglie abbia un consumo moderato, il che significa che non saremo costretti a tornare a lavare a mano la catasta di piatti, bicchieri e posate che a volte si accumulano nel lavabo. In linea generale, se sfruttati nel modo giusto, tutti gli elettrodomestici possono darci una mano senza gravare sull’economia domestica!

Ultime ricette

More Recipes Like This