Tutti le abbiamo in bagno e sono un ricettacolo di batteri: così le disinfetti a fondo

Must Try

In bagno abbiamo oggetti di ogni genere, ma queste di sicuro non mancano mai: sono un ricettacolo di batteri, così le disinfetti a fondo

Il bagno, un po’ come la cucina, è una zona della casa molto vissuta. Qui ci dedichiamo alla nostra igiene personale, tra lavandino, doccia o vasca. Ovviamente abbiamo sempre cura di tenerlo pulito e igienizzato, ma spesso dimentichiamo dei dettagli all’apparenza poco importanti che invece sono fondamentali. Tutti le abbiamo in bagno e sono un ricettacolo di batteri: così le disinfetti a fondo!

bagno batteri
disinfetti bagno batteri (credits pixabay)

Siamo sempre pronti a suggerirvi soluzioni e rimedi di ogni genere, che riguardino la casa, la cucina o anche il bagno. Non molto tempo fa, ad esempio, vi abbiamo consigliato di versare del sale fino nel water: il risultato è davvero pazzesco e vi eviterà di spendere soldi inutili.

Oggi invece vogliamo farvi riflettere su un oggetto che di sicuro anche voi tenete e usate in questa stanza ma al quale prestate sempre poca attenzione: occhio, è piena di batteri, ecco come igienizzarla a fondo.

Di sicuro ce l’hai anche tu in bagno: sono un ricettacolo di batteri, come disinfettarle

Nella stanza da bagno teniamo molti oggetti utili alla cura della nostra igiene personale. Saponette, shampoo, balsamo, rasoi, spazzole… c’è davvero di tutto e di più. Di solito, però, quando puliamo questa zona della casa non ci soffermiamo molto su questi dettagli, tendiamo a dedicarsi ai sanitari, ai vetri, agli specchi.

Eppure c’è un oggetto in particolare che non dovremmo mai trascurare proprio perché ce ne serviamo poi al momento di lavarci. Avete capito di che si tratta? Noi vi spiegheremo anche come disinfettarlo a fondo in modo che torni come nuovo.

spugna bagno batteri
batteri spugna doccia (credits pixabay)

Ebbene sì, si tratta della spugna che molti usano per insaponarsi al momento del bagno o della doccia. Di sicuro anche voi o i vostri bimbi ne hanno una. Ma, ammettiamolo, non ce ne curiamo quasi mai pensando erroneamente che basti il sapone a tenerle pulite.

In realtà sono piene di batteri e il fatto che si lascino asciugare da sole non migliora la situazione proprio perché l’acqua di cui sono zuppe favorisce il loro proliferare. Ciò non significa che ne dobbiamo cambiare una al giorno o comunque spessissimo: basta sapere come igienizzarle a fondo.

Per farlo vi bastano semplici ingredienti naturali che trovate in cucina: aceto e bicarbonato di sodio. Riempiamo una bacinella o una pentola di acqua e portiamo a bollore sul fuoco. Spegniamo la fiamma e uniamo un bicchiere di aceto e un cucchiaio di bicarbonato. A questo punto immergiamo le nostre spugne e se vogliamo uniamo un goccio di detersivo o sapone di Marsiglia. Lasciamo quindi in ammollo per almeno dieci o quindici minuti. Non rimane che risciacquare e far asciugare all’aria. Come nuove!

Ultime ricette

More Recipes Like This