Torta rustica di patate in crosta: facile e squisita per una cena da leccarsi i baffi!

Must Try

La torta rustica è sempre un’idea stuzzicante, ma questa di patate in crosta non ha rivali: facile e squisita, una cena da leccarsi i baffi!

Andiamo tutti matti per le stuzzicherie, soprattutto se sono semplici da preparare e riescono a mettere d’accordo tutta la famiglia. Per questo abbiamo deciso di proporvi una ricetta che di certo non vi deluderà, anzi, diventerà la vostra preferita già al primo morso. Torta rustica di patate in crosta: facile e squisita per una cena da leccarsi i baffi!

torta patate
torta rustica patate (credits adobe)

Non molto tempo fa, stufi della classica ricetta per il solito e noioso rustico, vi avevamo proposto una versione greca davvero eccezionale: da leccarsi i baffi e dalla semplicità incredibile.

Oggi vogliamo di nuovo sorprendervi con una variante sfiziosissima che farà venire l’acquolina in bocca a chiunque l’assaggi: croccante fuori e tenera dentro, con cuore filante che è un capolavoro! Scommettiamo che non vedete l’ora di provarla.

Il rustico da batticuore: torta salata di patate in crosta, te ne innamorerai

Scopriamo tutti gli ingredienti necessari:

  • 2 rotoli di pasta sfoglia;
  • mezzo chilo di patate;
  • 1 tuorlo;
  • parmigiano grattugiato quanto basta;
  • 200 grammi di prosciutto cotto a cubetti;
  • 150 grammi di formaggio dolce a scelta;
  • sale e pepe quanto basta;
  • spezie a piacere.

Il procedimento è davvero un gioco da ragazzi. Prima sbollentiamo le patate in acqua salata e poi riduciamole in purea. Condiamole con sale e pepe, ma anche con una spolverata generosa di parmigiano grattugiato. Al composto di patate uniamo il prosciutto e il formaggio a cubetti e amalgamiamo il tutto con l’aiuto di una spatola. Stendiamo quindi in un ruoto da forno oleato o foderato il primo rotolo di sfoglia modellando anche lungo i bordi.

parmigiano torta salata
torta patate parmigiano (credits pixabay)

Riversiamo il composto di patate nel ruoto con la sfoglia e livelliamo con una spatola. Ricopriamo con altro parmigiano grattugiato e poi usiamo il secondo rotolo di sfoglia per chiudere la torta, facendo aderire al ripieno e alla sfoglia sui bordi.

In una ciotola sbattiamo il tuorlo con sale, pepe e parmigiano, ma anche con le spezie che vogliamo. Usiamo il composto per spennellare la nostra torta. Adesso portiamo in forno a 180 gradi e lasciamo cuocere per mezz’ora, anche quaranta minuti all’occorrenza. Quando la sfoglia sarà dorata e il ripieno compatto possiamo spegnere il forno.

Lasciamo intiepidire qualche minuto prima di tagliare a fette: scommettiamo che avete già l’acquolina in bocca, non si può resistere a questo capolavoro di bontà!

Consiglio extra: ovviamente per il ripieno, insieme alle patate, potete usare qualsiasi ingrediente vogliate. Salsicce, verdure, funghi, ma anche altri tipi di formaggi o affettati. Avete solo l’imbarazzo della scelta, potrete personalizzare la ricetta in base ai vostri gusti ogni volta che volete!

Ultime ricette

More Recipes Like This