Fai tornare come nuove pentole e padelle incrostate: niente detersivi, usa questi 2 ingredienti che hai a casa

Must Try

Capita di ritrovarsi con pentole e padelle incrostate: niente detersivi, usa questi 2 ingredienti che hai a casa e torneranno come nuove!

Quando cuciniamo i nostri piatti preferiti ovviamente può capitare che la cucina diventi un vero disastro. Schizzi, ingredienti rovesciati, olio, grasso, bucce… insomma, sporcare è normale, l’importante è dedicarsi ad un’accurata pulizia una volta terminato. Ma chi dice che bisogna spendere una fortuna in prodotti costosi o fare una faticaccia? Fai tornare come nuove pentole e padelle incrostate: niente detersivi, usa questi 2 ingredienti che hai a casa!

padelle pentole incrostate
Padelle incrostate ingredienti (credits adobe)

No, non si tratta di aceto e bicarbonato, come molti possono pensare. Niente contro questi due prodotti utilissimi, ma noi vogliamo proporvi una soluzione diversa. Un po’ come quando vi abbiamo spiegato come far tornare a brillare il piano cottura in poche mosse e senza correre al supermercato per acquistare un detergente specifico.

La soluzione che vi proponiamo oggi è altrettanto efficace e vi risparmierà una faticaccia. Scrostare pentole e padelle non è mai stato così semplice ed economico: scommettiamo che non conoscevi questo rimedio casalingo!

2 ingredienti e risolvi il problema: per pentole e padelle incrostate fai così!

Se anche a voi è successo di ritrovarvi con del cibo bruciato sul fondo o comunque con residui di alimenti ormai “incollati” alle vostre stoviglie noi abbiamo una soluzione efficace e semplicissima da provare.

Non avrete bisogno di detergenti costosi, ma di due semplici ingredienti che di certo abbiamo tutti in casa. Nelle prossime righe vi spiegheremo come servirvene in modo furbissimo: resterete proprio a bocca aperta!

ingredienti pentole padelle
padelle pentole incrostate (credits pixabay)

Ciò che vi serve sono gusci d’uovo e sale. Sì, avete letto bene, niente di più. Vediamo come fare e perché funziona in modo sorprendente. Per prima cosa laviamo con cura i gusci d’uova ormai vuoti e riduciamoli a pezzi davvero piccolissimi. Andiamo ora a spolverare con il sale i punti incrostati della nostra pentola o padella.

Aggiungiamo quindi i gusci di uova e inumidiamo con dell’acqua bollente. Non dobbiamo riempire le pentole e le padelle, basta acqua a sufficienza per poter usare la spugnetta senza fatica. Andiamo quindi a strofinare e quando necessario aggiungiamo altro sale e altri gusci, ma anche altra acqua.

Dovete sapere che sia il sale che i gusci hanno la capacità di “grattare” via le incrostazioni. Questo, però, senza graffiare o danneggiare le nostre stoviglie. Una volta che lo sporco sarà del tutto eliminato potremo procedere ad un semplicissimo lavaggio con comune detergente et voilà, come nuove!

Consiglio extra: potete aggiungere a sale e gusci d’uovo anche del limone per un effetto sgrassante e igienizzante. Servirà anche ad eliminare eventuali cattivi odori rimasti incollati alle nostre stoviglie. Fate una prova e ci ringrazierete!

Ultime ricette

More Recipes Like This