Ti spiego perché tutti stanno spalmando il burro sul formaggio: ti lascerà a bocca aperta!

Must Try

Se avete sentito parlare di questo metodo strepitoso è ora di provarlo: perché tutti stanno spalmando il burro sul formaggio? Incredibile!

Di sicuro una vaschetta di burro la troviamo sempre nel nostro frigo. Si tratta di un ingrediente davvero molto usato, sia per cucinare primi e secondi, ma anche per dolci di ogni genere. A volte ce ne serviamo come condimento o per evitare che il cibo si attacchi a pentole, padelle e recipienti vari. Ti spiego perché tutti stanno spalmando il burro sul formaggio: ti lascerà a bocca aperta!

burro formaggio
spalmare burro formaggio (credits pixabay)

Il burro può anche diventare protagonista di ricette gustose e semplicissime. Noi ve ne abbiamo proposto una davvero veloce ed economica da provare come contorno che di sicuro piace a grandi e piccini ed è perfetta quando non vogliamo perdere troppo tempo in cucina.

Stavolta, invece, non andremo a servircene come ingrediente vero e proprio ma come soluzione ad un problema comune. Se farete come vi spieghiamo il risultato vi lascerà davvero senza parole!

Perché spalmare del burro sul formaggio: conosci questo trucco della nonna?

Chi ama i formaggi sa bene che ne esistono di molte tipologie, per assecondare i gusti di tutti. Ne troviamo di stagionati, freschi, cremosi e così via. In genere li acquistiamo a pezzi che poi tagliamo man mano, magari per preparare un bel tagliere o da utilizzare nelle nostre pietanze.

Questo, però, ci porta a dover affrontare un inconveniente non da poco che sicuramente conoscete bene: nel paragrafo che segue vedremo in che modo il burro può darci una mano ad evitare inutili sprechi.

formaggio burro
usare burro formaggio (credits pixabay)

Dunque, sappiamo bene che una volta aperto e tagliato un pezzo di formaggio, se non lo consumiamo nel giro di poco inizierà a seccarsi. Sebbene la carta oleata può essere utile, non si può certo dire che risolva il problema. Il rischio è ritrovarsi, a distanza di due o tre giorni, a dover tagliare via gran parte del formaggio perché ormai insapore e duro.

Ebbene, se vi servirete di semplice burro non avrete di che preoccuparvi. In che senso? Basterà, una volta tagliata la quantità da utilizzare, spalmare sul pezzo rimasto ormai sprovvisto di buccia, una piccola quantità di burro che ricopra completamente. Andiamo quindi ad avvolgere il formaggio nell’apposita carta e sistemiamo in un recipiente.

Il burro manterrà morbido il formaggio rimasto senza alterarne in alcun modo il sapore ma evitandoci di doverlo consumare subito o essere poi costretti a buttarlo via. Si tratta di un trucco geniale ed efficace soprattutto con quelli “duri”, con scorza. Non vi resta che fare una prova così da poter testare voi stessi questo rimedio della nonna. Del resto, tentar non nuoce, siete d’accordo?

Ultime ricette

More Recipes Like This