È la torta più morbida che tu abbia mai assaggiato: si prepara con le carote in pochi minuti

Must Try

Soffice e saporita, è la torta più morbida che tu abbia mai assaggiato: si prepara con le carote in pochi minuti, sana e nutriente

Ci sono torte e torte, ma sicuramente questa non vedrete l’ora di assaggiarla. Sfiziosa e saporita, si prepara in un lampo ed è sana e genuina, perfetta in ogni momento della giornata, che si tratti della colazione o della merenda. Un modo geniale per convincere i bimbi a mangiare questo ingrediente ricco di proprietà fondamentali. È la torta più morbida che tu abbia mai assaggiato: si prepara con le carote in pochi minuti.

torta alle carote
torta semplice carote (credits pixabay)

Scegliere una ricetta leggera e delicata è una buona idea quando non vogliamo rinunciare al gusto ma nemmeno esagerare con i peccati di gola. Non molto tempo fa vi abbiamo proposto un dolce golosissimo che si prepara senza burro, uova e latte: soffice, delizioso ma senza sensi di colpa.

Anche la ricetta di oggi è l’ideale per concedersi un piccolo momento di dolcezza senza esagerare: scommettiamo che vorrete prepararla ogni volta che sarà possibile perché vi farà innamorare con il suo sapore irresistibile.

Torta di carote, semplice e gustosa: la ricetta genuina adatta a tutta la famiglia

Partiamo dagli ingredienti e poi ci metteremo al lavoro:

  • 3 carote;
  • 2 uova;
  • 180 grammi di zucchero;
  • 200 grammi di farina;
  • 50 grammi di amido di mais;
  • 1 bustina di lievito per dolci;
  • 1 vanillina;
  • zucchero a velo quanto basta;
  • 20 grammi di olio di semi.

Per prima cosa laviamo le carote, asciughiamole e peliamole. Tagliamole a pezzetti e riversiamo in un frullatore riducendo in purea. In una ciotola lavoriamo le uova insieme allo zucchero e quando il nostro composto sarà spumoso uniamo l’olio di semi. Inglobiamo e accorpiamo la purea di carote.

carote torta
ricetta torta carote (credits pixabay)

Andiamo adesso ad unire le polveri, quindi setacciamo farina e lievito e anche l’amido di mais. Lavoriamo col frullino fino ad ottenere un composto cremoso e senza grumi. Se necessario possiamo unire un goccio di latte a temperatura.

Procediamo ad imburrare e infarinare uno stampo per dolci di medie dimensioni e riversiamo la crema ottenuta. Livelliamo con una spatola e portiamo in forno a 180 gradi. Ora lasciamo andare la cottura per mezz’ora, anche quaranta minuti: la prova con lo stuzzicadenti vi aiuterà a capire se possiamo spegnere il forno. Accostiamo lo sportello e lasciamo raffreddare. Spolveriamo quindi con lo zucchero a velo e stacchiamo con delicatezza dallo stampo. Forza, un piccolo morso: che capolavoro di bontà! In casa ne andranno tutti matti, è un dolce davvero inimitabile di cui non vi stancherete mai!

Consiglio extra: possiamo guarnirlo o farcirlo anche con della confettura o marmellata, ma possiamo garantirvi che anche da solo è una vera squisitezza. Conservatelo in una campana o avvolto in un canovaccio di cotone bianco, resterà soffice come appena sfornato.

Ultime ricette

More Recipes Like This