Frittelle dolci con le mele: si preparano in pochi minuti e sono irresistibili

Must Try

Per un momento di dolcissimo relax ti bastano pochi minuti: queste frittelle dolci si preparano con le mele e sono un capolavoro

A volte concedersi una pausa durante una lunga giornata è ciò che serve per ricaricare le pile. Ovviamente ognuno ha i suoi gusti e le sue preferenze, ma di certo questa delizia riuscirà a metterci tutti d’accordo. Sia per la sua semplicità che per il suo gusto eccezionale. Frittelle dolci con le mele: si preparano in pochi minuti e sono irresistibili.

frittelle pochi minuti
frittelle golose mele (credits adobe)

Salate sono una vera squisitezza e possono diventare anche una cena vera e propria. Qualche tempo fa vi abbiamo consigliato la ricetta per preparare quelle di patate, sfiziose come poche. Lo stesso vale per quelle di zucchine, nutrienti e saporite, adatte a tutta la famiglia. Un modo furbo di convincere i bimbi a mangiare le verdure!

La ricetta di oggi, invece, è perfetta come colazione, merenda o dessert e vi farà venire proprio l’acquolina in bocca. Di un’estrema semplicità, sarà pronta in un lampo.

Frittelle di mele pronte in pochi minuti: deliziose e semplicissime

Di cosa abbiamo bisogno:

  • 1 mela;
  • 1 uovo;
  • 50 ml di olio di semi;
  • 1 pizzico di sale;
  • 1 cucchiaio di zucchero;
  • 1 vasetto di yogurt bianco;
  • 220 grammi di farina;
  • 1 bustina di lievito per dolci;
  • zucchero a velo quanto basta.

Per prima cosa laviamo per bene la mela e sbucciamola dopo averla asciugata, Tagliamola a pezzetti, non preoccupatevi che siano uguali, andranno impastati e non avrà importanza. In un recipiente lavoriamo l’uovo insieme all’olio di semi, quindi uniamo lo zucchero e lo yogurt e mescoliamo per amalgamare il tutto con una spatola o una frusta a mano. Infine aggiungiamo il pizzico di sale.

farina frittelle
frittelle mele farina (credits pixabay)

In un’altra ciotola setacciamo farina e lievito. Procediamo ad immergere i pezzetti di mela nel composto liquido e rimescoliamo per inumidirle per bene, ricoprendole del tutto. Poco alla volta aggiungiamo anche le polveri e iniziamo a lavorare con una forchetta.

Passiamo quindi ad impastare a mano, fino ad ottenere un composto elastico ma compatto. Stacchiamo dei pezzetti e formiamo delle palline. Non preoccupatevi se l’impasto sembra appiccicoso, è la consistenza giusta.

Scaldiamo l’olio per friggere in un tegame e una volta bollente immergiamo le nostre palline. Lasciamole dorare su un lato, quindi giriamo e facciamo cuocere anche l’altro. Basteranno pochi minuti per dorarle e gonfiarle alla perfezione. Sgoccioliamole dall’olio e rotoliamole nello zucchero a velo. Calde o fredde sono una vera squisitezza, una tira l’altra!

Consiglio extra: possiamo anche scegliere di accompagnarle con creme, marmellate o confetture, così come di rotolarle nel comune zucchero bianco invece che in quello a velo. Una ricetta semplicissima e veloce che avvolgerà l’intera casa col suo profumo irresistibile, da batticuore.

Ultime ricette

More Recipes Like This