Farina, ricotta e zucchero per un dessert che nessuno potrà dimenticare: bastano 10 minuti

Must Try

Per questo dessert da sogno bastano solo 10 minuti: farina, ricotta e zucchero e nessuno potrà dimenticarlo, ti ruberà il cuore!

Oggi vogliamo stupirvi con una ricetta che è, allo stesso tempo, facilissima e irresistibile. Si tratta di una di quelle preparazione da realizzare all’ultimo minuto ma che sicuramente non ci farà sfigurare. Anche i piccoli ne andranno matti e, del resto, come dargli torto? Farina, ricotta e zucchero per un dessert che nessuno potrà dimenticare: bastano 10 minuti.

dessert 10 minuti
dolce 10 minuti (credits adobe)

Ci sono molte ricette golosissime da provare quando siamo alla ricerca di un dolce che non sia troppo complicato né costoso. Ricordate quando vi abbiamo proposto quella delizia con i savoiardi che non ha a che fare con il classico tiramisù? Da non perdere!

E quello a base di pasta sfoglia e di mele? Una vera opera d’arte a cui nessuno riesce a dire di no e che ci ruba giusto pochi minuti: cosa potremmo chiedere di meglio? La ricetta di oggi, però, non ha davvero rivali. Siete pronti a innamorarvi?

Farina, zucchero e ricotta: questo dessert ti farà sognare, bastano 10 minuti

Vediamo gli ingredienti e le dosi:

  • 250 grammi di farina;
  • 100 grammi di ricotta;
  • 1 uovo;
  • 80 grammi di zucchero + per ricoprire;
  • 2 cucchiai di olio di semi;
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci.

Ovviamente voi potrete accompagnare con crema, gelato o ciò che volete, anche semplice panna. Possiamo però assicurarvi che anche da soli fanno venire l’acquolina in bocca. Iniziamo, dunque: versiamo la farina in un recipiente e uniamo il lievito setacciato.

Accorpiamo l’uovo che avremo leggermente lavorato con una forchetta, poi uniamo anche l’olio e la ricotta. Adesso aggiungiamo poco alla volta lo zucchero e intanto iniziamo ad impastare. Vi consigliamo di cominciare con una forchetta e poi passare ad usare le mani.

zucchero dessert
dessert 10 minuti (credits pixabay)

Stendiamo il panetto ottenuto, se dovesse essere troppo appiccicoso aiutatevi con della carta da forno o della farina. Dovrà essere spesso pochi millimetri perché si gonfierà in cottura.

Andiamo a ritagliare delle strisce larghe mezzo centimetro e poi da ogni striscia ricaviamo dei rettangolini. Mettiamo a scaldare in un tegame l’olio per friggere e una volta ben caldo immergiamo una manciata di rettangolini. Lasciamoli dorare, gonfiare e cuocere per bene, basteranno una manciata di minuti.

In un recipiente prepariamo lo zucchero bianco e dopo aver sgocciolato i nostri rettangolini dall’olio in eccesso rotoliamoli nello zucchero. Sentite il profumo? Pronti ad assaggiare: un morso e vi faranno perdere la testa! Potete ricoprirli col gelato, la panna, confetture o creme di ogni genere. Sono sfiziosi, semplici e veloci e perfetti anche da preparare proprio all’ultimo istante. Scommettiamo che finiranno in men che non si dica, uno tira l’altro!

Consiglio extra: potete lasciar assestare il panetto una decina di minuti in frigo prima di procedere a stendere, se preferite, sarà più maneggevole.

Ultime ricette

More Recipes Like This