Non partire con i pregiudizi: la carbonara si può preparare anche così ed è squisita

Must Try

Tra i piatti tradizionali che ci fanno impazzire c’è la carbonara: niente pregiudizi, si può preparare anche così ed è squisita!

Tra le ricette classiche che sono delle vere e proprie colonne portanti della nostra cucina spicca di sicuro la carbonara. Semplice e veloce, cremosa e saporita, è un piatto ricco e gustoso che piace a tutti e sul quale ancora si dibatte in merito a quale sia la versione “perfetta”. Noi vogliamo, invece, proporvi una variante sfiziosissima. Non partire con i pregiudizi: la carbonara si può preparare anche così ed è squisita!

carbonara squisita
ricetta carbonara sfiziosa (credits adobe)

Non è la prima volta che vi proponiamo una versione rivisitata di un piatto classico. Lo abbiamo fatto anche con la classica cacio e pepe, alla quale vi abbiamo suggerito di aggiungere un tocco speciale per renderla davvero strepitosa.

Oggi, invece, ci dedicheremo alla carbonara, ma state tranquilli: non aumenteranno i tempi di preparazione né diventerà una ricetta complessa. Andiamo a scoprire tutto nei dettagli nel prossimo paragrafo.

Anche così è squisita: la variante gustosissima della carbonara

Partiamo, come sempre, con gli ingredienti:

  • pasta a scelta;
  • 4 tuorli;
  • pecorino grattugiato quanto basta;
  • 100 grammi di guanciale;
  • 100 grammi di funghi;
  • sale e pepe quanto basta.

Come potete vedere c’è la semplice aggiunta di un ingrediente che renderà il piatto aromatico e indimenticabile. Come prima cosa mettiamo a cuocere la pasta visto che il resto ci porta via pochi minuti.

In una padella antiaderente facciamo i funghi lavati e tagliarti con un filo di olio. A metà cottura, quando saranno quasi teneri, uniamo il guanciale senza aggiungere altro olio. Lasciamo il grasso che rilascerà il guanciale  vada a completare la cottura dei funghi, così da insaporirsi a vicenda. Non aggiungiamo sale in questo momento, lo faremo a piatto pronto.

funghi carbonara
carbonara squisita funghi (credits pixabay)

Quando la cottura sarà ultimata sistemiamo funghi e guanciale in una ciotola. Controlliamo che la pasta sia ormai al dente e preleviamo un mestolo di acqua di cottura da versare nella padella unta. A parte sbattiamo i tuorli con il pecorino.

Scoliamo la pasta e riversiamola in padella. Accendiamo la fiamma a media potenza e iniziamo a mantecare unendo la crema di tuorli e formaggio. Saltiamo qualche istante e poi accorpiamo anche i funghi e il guanciale tenuti da parte. Ora controlliamo il sale e se occorre aggiungiamone, quindi spolveriamo con un pizzico di pepe. Sentite il suo profumo irresistibile? Non vi resta che distribuire nei piatti e sedere a tavola: che squisitezza!

Consiglio extra: c’è chi preferisce, per questa versione, cuocere i funghi da soli con uno schizzo di vino per poi unirli al momento di condire la pasta. Altri, invece, sostituiscono il guanciale con lo speck o la pancetta, trovando che si sposi meglio con i funghi. Voi scegliete ciò che preferite!

Ultime ricette

More Recipes Like This