Per salvare il ferro da stiro usa la carta stagnola: geniale, il trucco da non perdere

Must Try

Se il tuo ferro da stiro ha questo odioso problema lo puoi salvare con della carta stagnola: geniale, il trucco da non perdere

Di sicuro si tratta di uno strumento e di un prodotto che abbiamo tutti a disposizione in casa. Uno ci serve per stirare i nostri abiti e renderli perfetti dopo il bucato, l’altra è versatile e indispensabile in tanti modi in cucina. Ciò che pochi sanno è come poter usare l’una in modo furbissimo a beneficio dell’altro. Per salvare il ferro da stiro usa la carta stagnola: geniale, il trucco da non perdere.

ferro stiro stagnola
trucco stagnola ferro (credits pixabay)

La carta d’alluminio può rivelarsi un vero portento non solo in cucina ma anche per alcune faccende domestiche. Ricordate quando vi abbiamo consigliato di metterne una pallina in lavatrice? Ciò che accade è sorprendente e di sicuro vi lascerà a bocca aperta.

Anche l’utilizzo che ne potete fare per il ferro da stiro è geniale e furbissimo e di certo vi farà risparmiare un bel po’ di fatica. Siete pronti a scoprire come procedere? Andiamo a vederlo nel prossimo paragrafo allora.

Usa la carta stagnola per salvare il tuo ferro da stiro: geniale

Al ferro da stiro proprio non possiamo rinunciare. Ci sono tipologie di abiti, infatti, che necessitano assolutamente di essere stirate, basti pensare alle classiche camicie. Ovviamente, come per tutti i nostri elettrodomestici e dispositivi, ogni volta che andiamo ad utilizzarlo, il ferro tende a sporcarsi.

Potrebbe anche capitare che, visto il calore bollente, assorba sulla piastra piccole quantità di stoffa, così come peli, capelli, ma anche che per errore finiamo per bruciare qualcosa e che questo rimanga incrostato sull’acciaio. Ma cosa c’entra la carta stagnola? Scopriamolo!

carta stagnola ferro
trucco stagnola (credits pixabay)

Ebbene, quando la piastra del vostro ferro da stiro diventa nera, scura, bruciacchiata, incrostata, la soluzione a costo zero è proprio la carta stagnola. In che senso? Possiamo usarla per pulirla a fondo e farla tornare come nuova.

Cosa occorre? Solo la carta d’alluminio e del comune sale da cucina. Procediamo in questo modo. Stendiamo sul nostro asse da stiro un foglio di carta stagnola. Ricopriamolo con una spolverata di sale e andiamo a strofinarci la piastra del ferro. Compiamo gli stessi movimenti che di solito facciamo per stendere le pieghe dai panni.

Nel giro di qualche minuto il sale gratterà via i residui di incrostazioni e la piastra sarà di nuovo liscia e pulita. Ovviamente siate delicati nello sfregamento se non volete rischiare di graffiarla. Potete completare la pulizia con un panno inumidito con semplice aceto e il vostro ferro da stiro tornerà proprio come nuovo. Un trucco geniale che ti risparmia un bel po’ di fatica e che non ti costerà nemmeno un soldo.

Ultime ricette

More Recipes Like This