Hai mai assaggiato i “Nama Chocolate”? Questo dolcetti giapponesi ti ruberanno il cuore

Must Try

Ti ruberanno il cuore fin dal primo morso: hai mai assaggiato i “Nama Chocolate”? Come si preparano i dolcetti giapponesi

Sono moltissime le ricette “straniere” che sono diventate amatissime e celebri anche in Italia. Soprattutto quando si tratta di dolci e vari. Oggi volgiamo parlarvi di una pietanza giapponese di cui forse avete sentito parlare ma che non avete mai avuto modo di assaggiare. Ora è arrivato il momento di rimediare! Sono semplicissimi da preparare e ti ruberanno il cuore fin dal primo assaggio: conosci i “Nama Chocolate”? I dolcetti giapponesi super cremosi da soli 3 ingredienti, che meraviglia!

nama chocolate
dolcetti nama chocolate (credits pixabay)

Sono molte le ricette che arrivano da oltreoceano e che ci hanno fatto innamorare. Basta nominare i cookies, i biscotti americani con gocce di cioccolato che ci hanno fatto impazzire. E che dire della cheesecake? Noi di recente ve ne abbiamo proposto una versione con le mele caramellate che è un piccolo assaggio di paradiso!

Possiamo assicurarvi che anche questi dolcetti sono un vero capolavoro di gusto: si sciolgono in bocca e uno tira l’altro, non vorrai smettere di assaporarli! Vediamo come si preparano!

“Nama Chocolate”: come si preparano i dolcetti giapponesi

Potrà sembrarvi impossibile, ma questa ricetta si compone davvero di soli 3 ingredienti e l’aggiunta di semplice cacao amaro. Vediamo nel dettaglio:

  • 100 ml di panna liquida;
  • 30 grammi di burro;
  • 90 grammi di cioccolato fondente;
  • Cacao quanto basta;
  • Rum o liquore a scelta (facoltativo).

La prima cosa da fare è riversare la panna in un tegame e portare sul fuoco. Lasciamo scaldare ma facciamo attenzione a non arrivare ad ebollizione. Accorpiamo il cioccolato fondente e il burro e mescoliamo fino a quando tutti gli ingredienti non saranno ben amalgamati. Se volete usare il liquore aggiungetelo per ultimo.

cacao dolcetti
nama chocolate cacao (credits pixabay)

Rivestiamo una teglia dai bordi alti con la carta da forno. Riversiamo all’interno il composto ottenuto, lasciamo intiepidire e sistemiamo in frigo. Dobbiamo aspettare che si addensi, occorreranno 7 o 8 ore. Una volta “solito” tagliamo prima a strisce e poi a quadretti. Spolveriamo con abbondante cacao amaro, infarinando per bene. Rimettiamo in frigo per un’altra decina di minuti. I vostro dolcetti aspettano solo di essere gustati: et voilà! Golosissimi e cremosi, si sciolgono in bocca e ti rubano il cuore fin dal primo morso.

Consiglio extra: se andate matti per i dolcetti, soprattutto quelli cremosi, abbiamo anche un’altra ricetta che fa al caso vostro. Sarà perfetta a merenda, ma anche come dessert: girelle senza cottura con cuore cremoso, la fresca delizia che farà battere il cuore di grandi e piccini. Prepararle è un gioco da ragazzi: trovi qui ingredienti e passaggi, mai visto niente di così semplice e veloce! Scommettiamo che scegliere tra queste delizie sarà un vero dilemma!

Ultime ricette

More Recipes Like This