Ce li hai 5 minuti? Allora prendi della ricotta e qualche uovo e guarda che squisitezza puoi preparare

Must Try

Per preparare una squisitezza da favola ti bastano un po’ di ricotta e qualche uovo: ce li hai cinque minuti? Bastano e avanzano!

Se c’è ancora qualcuno convinto che un piatto delizioso debba necessariamente avere anche una lunga lista di ingredienti e portarci via ore ed ore del nostro prezioso tempo questa ricetta metterà fine a questa credenza. Una stuzzicheria da batticuore da servire come antipasto o contorno che di certo piacerà a tutti. Ce li hai 5 minuti? Allora prendi della ricotta e qualche uovo e guarda che squisitezza puoi preparare.

ricotta uovo ricetta
stuzzicheria ricotta uovo (credits pixabay)

Non solo secondi e contorni, anche i primi possono essere semplici e veloci, economici e gustosissimi. Volete un esempio? Allora provate per pranzo le farfalle cremose di zia Laura e ci ringrazierete: vellutate, aromatiche e saporite, ti costano poco e si preparano in un lampo, ci fai un figurone!

Adesso, però, torniamo alla nostra ricetta eccezionale: scommettiamo che molti di voi non ci avevano mai pensato, ma è davvero una stuzzicheria geniale e semplicissima da proporre ai nostri ospiti.

Un po’ di ricotta e qualche uovo: bastano 5 minuti per questo capolavoro

Gli ingredienti che useremo:

  • 2 uova;
  • 300 grammi di ricotta;
  • farina quanto basta;
  • pangrattato, sale e pepe quanto basta;
  • spezie a piacere.

Eh sì, non ci sono trucchi, basta davvero solo questo e di sicuro si tratta di condimenti che avete già in dispensa. Noi vi consigliamo solo di usare la ricotta sgocciolata per bene in modo da evitare che il siero possa rovinare la panatura della nostra stuzzicheria.

Procediamo a tagliare la ricotta a rettangolini o a quadretti, come preferite, non c’è una regola. Intanto sbattiamo in un recipiente le uova e insaporiamole con sale, pepe e le spezie che vogliamo. Qualcuno aggiunge anche del parmigiano grattugiato, lasciamo a voi la scelta, di sicuro rende il tutto ancora più saporito.

ricotta fritta
ricetta ricotta uovo (credits adobe)

Andiamo quindi ad immergere le nostre ricottine nella farina e rigiriamole su entrambi i lati. Immergiamole poi nell’uovo sbattuto e infine impaniamole nel pangrattato. Per una panatura spessa e croccante vi consigliamo di ripetere questi ultimi due passaggi un paio di volte.

Mettiamo ora a scaldare l’olio per friggere in un tegame e aspettiamo che arrivi alla giusta temperatura. Immergiamo le ricottine e facciamole dorare per bene su un lato, quindi capovolgiamo e lasciamo dorare anche l’altro. Solleviamole dall’olio e tamponiamo con della carta assorbente, poi insaporiamo con sale, pepe e le spezie che vogliamo.

Sfiziose e semplicissime, perfette in ogni momento, saranno una chicca irresistibile da proporre ai nostri commensali: costano poco, si preparano in un lampo e ci fanno fare un figurone, cosa chiedere di meglio? Accompagnatele con creme e salse varie, si sposano alla perfezione ad ogni sapore!

Ultime ricette

More Recipes Like This