Non il classico metodo con bicarbonato ed aceto: come pulire il forno alla perfezione

Must Try

Non il classico metodo con bicarbonato ed aceto: come puoi pulire il forno alla perfezione senza sprecare tempo ed energia.

Pulire il forno può essere una vera seccatura! Soprattutto se si considera che si tratta di un’attività che tendiamo a trascurare e, di conseguenza, sporcizia e residui di cibo si depositano formando incrostazioni difficilissime da rimuovere.

bicarbonato ed aceto
Bicarbonato ed aceto. Credits: Adobe

Ad ogni modo, se utilizzerai il metodo che stiamo per svelarti non avrai più nulla di che temere perché in men che non si dica il tuo elettrodomestico tornerà come nuovo. Provare per credere! Al contrario però di quanto si possa pensare, non si tratta del classico sistema con bicarbonato di sodio ed aceto bianco, ma di un’altra alternativa ancora più efficace. Sei curioso di saperne di più? Allora continua subito a leggere il nostro articolo e non te ne pentirai!

Non il classico metodo con bicarbonato ed aceto

Come abbiamo già visto all’interno di alcuni nostri precedenti articoli, per pulire il forno o altri elettrodomestici non serve per forza usare prodotti chimici acquistati al supermercato. Spesso la soluzione più efficace è un’altra. Vale a dire impiegare ingredienti naturali che abbiamo già in casa. A tal proposito, un sistema molto utile per pulire il forno è quello di utilizzare bicarbonato di sodio ed aceto. Per far ciò è sufficiente spruzzare l’aceto qua e là nel forno e poi cospargere la superficie con una manciata di bicarbonato. Dopodiché, lascia agire per circa 30 minuti e, trascorso il tempo necessario, rimuovi le incrostazioni facilmente con una spugnetta abrasiva immersa in acqua calda. Tuttavia, se vuoi usare un metodo diverso da questo ed ancora più efficace sei capitato nel posto giusto. Guarda un po’ con i tuoi stesi occhi: non riuscirai a crederci!

Il sistema alternativo

Per quanto usare aceto e bicarbonato per pulire il forno sia un sistema molto efficace, ne esiste un altro ancora più sorprendente che ti permetterà di far tornare il tuo elettrodomestico come nuovo senza sprecare tempo ed energia. Riesci ad immaginare di che cosa stiamo parlando? Ebbene, del sapone alga. Un sapone molle potassico utilizzabile per diversi scopi: per fare il bucato, per prendersi cura delle piante e per pulire varie parti della casa tra cui, appunto, il forno. Ma vediamo ora come procedere dettagliatamente. Per prima cosa, procurati tutto il necessario:

  • sapone alga;
  • spugnetta per i piatti;
  • spugnetta di ferro;
  • spazzolino da denti vecchio.
Bicarbonato ed aceto
Bicarbonato ed aceto. Credits: Pixabay

Una volta reperito il materiale occorrente fai come ti dico ed in poche mosse il tuo forno tornerà come nuovo. Smonta le griglie del forno e, successivamente, metti il sapone alga sulla spugnetta. Inizia a sfregare bene tutta la superficie interna dell’elettrodomestico, aiutandoti con un vecchio spazzolino da denti per raggiungere gli angoli più nascosti e, se serve, usa anche la spugnetta di ferro. Lascia agire, quindi, per almeno mezz’ora e poi risciacqua tutto con una spugna inumidita. Hai visto che risultato?!

Ultime ricette

More Recipes Like This