“Richiamo per rischio chimico”: l’allarme del Ministero sul cibo molto amato dagli italiani

Must Try

Arriva dal Ministero della salute un avviso ai consumatori: richiamo per rischio chimico, l’allarme per un prodotto molto amato 

Attraverso il suo portale ufficiale il Ministero della Salute tiene sempre informati i cittadini in merito ad eventuali rischi legati agli alimenti. Per questo motivo sarebbe buona abitudine consultarlo di tanto in tanto in modo da mantenersi costantemente aggiornati. Arriva un nuovo avviso, vediamo i dettagli. “Richiamo per rischio chimico”: l’allarme del Ministero sul cibo molto amato dagli italiani.

richiamo Ministero
richiamo prodotto Ministero (credits pixabay)

Giusto qualche tempo fa un altro prodotto aveva subito la stessa sorta a causa della “possibile presenza di piccoli frammenti di plastica”, com’era possibile leggere nel modello di richiamo sul sito ufficiale del Ministero.

Nelle prossime righe, invece, andremo a vedere nel dettaglio qual è il rischio legato a questo nuovo avviso diramato per i cittadini, di che prodotto si tratta e a cosa occorre assolutamente prestare attenzione. L’invito, come sempre, è quello di estendere l’avviso anche ad amici e familiari.

L’allarme del Ministero: richiamo per rischio chimico, tutti i dettagli

Sul sito del Ministero la data di pubblicazione è indicata al 14 di Settembre. Il prodotto interessato è un una stuzzicheria molto amata dagli italiani: si tratta di confezioni di arachidi tostate. Nel modello di richiamo è possibile leggere che un’analisi è stata effettuata su un campione del prodotto in questione. Da questa analisi è stato stabilito che sono presenti tracce di “Aflatossine” superiori a quelli che sono i limiti stabiliti. Per questo motivo il prodotto non può essere consumato e occorre quindi restituirlo presso il punto vendita d’acquisto nel caso corrispondesse al lotto in questione.

Quindi, per chiarire: non tutti i lotti del prodotto in questione sono coinvolti, solo quello che vi andremo a segnalare nelle prossime righe. Di conseguenza, basterà verificare la corrispondenza con il lotto richiamato e la relativa data di scadenza per stabilirlo. Andiamo a vedere i dettagli del lotto, dunque.

arachidi richiamo
richiamo ministero (credits pixabay)

Il prodotto in questione è “Arachidi in guscio tostate ” con marchio “Alesto”. Il lotto richiamato, perché ribadiamo che non tutti sono soggetti all’avviso, corrisponde al numero: 19522P e la scadenza risulta al 7/2023. La confezione ha un peso di 500 grammi e il produttore è Ciavolino Daniele & Figli Roma Sr.

Dunque, se avete acquistato arachidi in guscio tostate di questo marchio verificate che il lotto non sia quello indicato. Gli altri non risultano interessati, come specifica il modello del Ministero: ” Si invita a verificare il lotto per capire se il prodotto è coinvolto. Altri prodotti marchio Alesto non sono coinvolti”. Una semplice verifica, dunque, potrà rassicurarci in tal senso. In caso, invece, di corrispondenza, il prodotto non va consumato ma immediatamente restituito, come richiesto dalla nota ministeriale.

Ultime ricette

More Recipes Like This