Lasagna ai funghi, a Settembre non c’è niente di meglio: profumata e gustosissima!

Must Try

Per accogliere l’autunno nel migliore dei modi niente di meglio della lasagna ai funghi: profumata e gustosissima, che squisitezza!

Dobbiamo rassegnarci all’idea che l’estate ci debba salutare e prepararci ad accogliere l’autunno e le sue note aromatiche. Ogni stagione è meravigliosa a suo modo e ci offre ingredienti genuini e saporiti da sfruttare al meglio. Per questo abbiamo pensato di proporvi una ricetta semplice ma irresistibile. Lasagna ai funghi, a Settembre non c’è niente di meglio: profumata e gustosissima!

lasagna funghi
lasagna settembre (credits adobe)

Chi ama i funghi sa bene quanto questo ingrediente riesca ad aggiungere ai nostri piatto un profumo e un gusto davvero eccezionale. Per questo, prima di andare a scoprire come si preparare la nostra lasagna, vogliamo lasciarvi anche un’altra ricetta irresistibile. Un contorno semplicissimo da fare in padella in pochi minuti con l’aggiunta di un tocco magico che lo renderà sublime.

Non tergiversiamo oltre e mettiamoci all’opera: questo primo piatto farà davvero faville, scommettiamo che ve ne innamorerete al primo assaggio.

A Settembre niente di meglio: lasagna ai funghi, profumata e golosissima

L’elenco dell’occorrente:

  • sfoglie lasagna fresca;
  • 300 grammi di funghi;
  • besciamella quanto basta;
  • 120 grammi di speck a fettine;
  • parmigiano grattugiato quanto basta;
  • pangrattato quanto basta;
  • 100 grammi di scamorza affumicata;
  • olio, sale, pepe e vino bianco quanto basta;
  • cipolla quanto basta.

Anche se potrebbe sembrare una ricetta complicata in realtà è semplicissima. Iniziamo lavando e pulendo i funghi, quindi tagliamoli a pezzetti. In una padella antiaderente facciamo rosolare la cipolla con l’olio d’oliva e uniamo anche i funghi. Lasciamo intenerire e sfumiamo con un goccio di vino bianco. Insaporiamo con sale e pepe e copriamo con un coperchio fino a quando non saranno cotti. Intanto prepariamo la besciamella se vogliamo usare quella fatta in casa.

funghi ricetta
lasagna funghi (credits pixabay)

A questo punto dividiamo i funghi in due porzioni e frulliamo una parte riducendo in crema e aggiungendo un filo d’olio e una spolverata di parmigiano. Riversiamo la crema ottenuta nella padella in cui sono rimasti gli altri e uniamo un coppino o due di besciamella.

Andiamo quindi a comporre la lasagna. Dopo aver sbollentato le nostre sfoglie prendiamo una pirofila dai bordi alti. Sul fondo spalmiamo la besciamella e adagiamo un primo strato di lasagna. Ricopriamo con la crema della padella con funghi frullati e interi e poi aggiungiamo lo speck a fettine e la scamorza a pezzetti. Spolveriamo con il parmigiano e di nuovo ricopriamo con la sfoglia di lasagna. Ripetiamo fino a terminare gli ingredienti. Sopra l’ultimo strato di lasagna riversiamo altra besciamella, parmigiano e pangrattato.

Inforniamo a 180 gradi e lasciamo cuocere circa mezz’ora, regolatevi voi stessi. Una volta pronta basterà lasciar assestare pochi minuti prima di tagliare e servire. Senza rivali, un vero capolavoro di gusto.

Ultime ricette

More Recipes Like This