Non i classici brownies: la versione profumata all’arancia soffice e golosa, da sciogliere il cuore

Must Try

Conosciamo tutti questi dolcetti golosi, ma all’arancia non li hai mai provati: brownies soffici e golosi, versione profumatissima

Questi dolcetti hanno presto scalato le classifiche tra i nostri preferiti e, sebbene non siano una preparazione classica nostrana, ormai li conosciamo e amiamo tutti. Ce ne sono varianti di ogni tipo, ma di sicuro quella che vi proponiamo oggi non l’avete mai assaggiata. Non i classici brownies: la versione profumata all’arancia soffice e golosa, da sciogliere il cuore.

brownies arancia
Brownies ricetta arancia (credits adobe)

Un po’ di tempo fa vi abbiamo suggerito anche una torta pensata appositamente per chi va matto per la versione classica di questi dolcetti: tenerissima e pronta in un lampo, un vero trionfo di gusto.

E che dire della variante extra light, ideale per chi anche a dieta non vuole rinunciare ad un momento di bontà e dolcezza? Da mangiare senza sensi di colpa a colazione o come spuntino? Se avete assaggiato queste non potete proprio perdervi questa nuova delizia al profumo di arancia!

Brownies all’arancia: soffici, golosi e profumati, un capolavoro di bontà

Vediamo cosa ci serve:

  • 4 uova;
  • 200 grammi di burro;
  • 200 grammi di zucchero;
  • 130 grammi di farina;
  • mezzo cucchiaino di lievito per dolci;
  • 1 pizzico di sale;
  • la scorza di 1 arancio;
  • il succo di un arancio;
  • 40 grammi di zucchero a velo + per spolverare.

Per prima cosa dobbiamo dedicarci a sciogliere il burro a bagnomaria e renderlo completamente liquido. A parte, invece, lavoreremo le uova che dovranno essere molto spumose. In una terza ciotola mescoleremo tutti gli ingredienti secchi, quindi la farina, lo zucchero, lo zucchero a velo e il lievito a cui unire la scorza di arancia.

arancia brownies
ricetta brownies arancia (credits pixabay)

Andiamo a riversare il composto di uova nel burro fuso, inglobando per bene e poco alla volta con una spatola. Proseguiamo con il succo di arancia. Quando avremo ottenuto una crema omogenea passiamo a setacciare le polveri. Se vi doveste rendere conto che il tutto appare troppo denso potete unire un cucchiaio o due di latte a temperatura.

Quando la vostra crema sarà liscia, vellutata e senza grumi riversiamo in una teglia dai bordi alti e di piccole dimensioni e livelliamo con una spatola. Portiamo in forno a 180 gradi e facciamo cuocere circa mezz’ora. Vi consigliamo di fare una prova stecchino per verificare l’interno una volta trascorso questo lasso di tempo. All’occorrenza potrete lasciare ancora qualche minuto in forno.

Una volta cotto aspettiamo che si raffreddi del tutto prima di tagliare o rischiamo che i brownies si sbriciolino. Andiamo quindi a spolverare con lo zucchero a velo e ricaviamo i classici quadretti sfiziosi e saporiti. Sentite il profumo eccezionale? Nessun altro dolce è così soffice e goloso, un vero capolavoro che piacerà tanti ai grandi quanto ai bambini.

Ultime ricette

More Recipes Like This