Primo piatto profumato e saporito: penne di zia Flavia, pronte in un lampo e semplicissime!

Must Try

Se il pranzo vi manda sempre in crisi abbiamo la ricetta giusta: penne di zia Flavia, semplicissime, per un primo profumato e saporito

Trovare il piatto giusto per il pranzo può non essere semplice come ci aspettiamo. A volte anche le ricette classiche che tanto amiamo ci sembrano noiose ma allo stesso tempo non abbiamo voglia di fare una faticaccia ai fornelli. Abbiamo l’idea giusta da provare, una ricetta che manderà tutti in visibilio. Primo piatto profumato e saporito: penne di zia Flavia, pronte in un lampo e semplicissime!

penne zia flavia
pasta penne (credits adobe)

Prima abbiamo parlato di piatti classici che sono diventati ormai un po’ noiosi. Per questo prima di proseguire vogliamo darvi due suggerimenti davvero preziosi. Avete presente la classica cacio e pepe? Ebbene, potete trasformarla in un capolavoro con l’aggiunta di questo semplice ingrediente!

E che ne dite della solita pasta e lenticchie? Per renderla eccezionale basta questo tocco “magico”: tutta un’altra storia, diventerà una vera squisitezza da leccarsi i baffi!

Penne di zia Flavia: primo gustoso e semplicissimo, che piatto sfizioso

Vediamo insieme gli ingredienti:

  • pasta formato penne;
  • 120 grammi di pecorino grattugiato;
  • 100 ml di latte;
  • 30 grammi di burro;
  • 1 cucchiaio di farina;
  • sale e pepe quanto basta;
  • granella di pistacchi (salata).

Il consigli che vi diamo è di mettere subito la pasta a cuocere perché la crema di condimento sarà pronta davvero in pochi minuti. In un tegame antiaderente sciogliamo il burro fino a fonderlo del tutto e setacciamo la farina. Intanto scaldiamo il latte fino a sfiorare il bollore e una volta raggiunta la temperatura desiderata andiamo ad unire al composto di farina e burro, poco alla volta, senza mai smettere di mescolare.

burro penne primo
ricetta primo burro (credits pixabay)

Restiamo sul fornello a fiamma dolce e giriamo lentamente fino a quando la crema non inizierà ad addensarsi e assumere la consistenza desiderata. Andiamo allora ad unire il pecorino grattugiato e spegniamo la fiamma. Mescoliamo ancora fino a quando il formaggio non sarà del tutto sciolto e controlliamo il sale. Aggiungiamo quindi un pizzico di pepe.

Scoliamo la pasta, ormai cotta e riversiamola in pentola. Ricopriamo con la crema di formaggio ottenuta e, se di nostro gusto, con una spolverata di pecorino grattugiato. Andiamo quindi a dividere la pasta nei vari piatti e spolveriamo la superficie con la granella di pistacchi. Lo sentite il profumo eccezionale di questo piatto? Scommettiamo che avete già l’acquolina in bocca! Un primo economico ma squisito, semplice e veloce: pazzesco!

Consiglio extra: se il pecorino avesse un sapore troppo intenso per i vostri gusti potete fare a metà con il classico parmigiano nelle dosi. Potete anche sostituire la granella di pistacchi con quella di noci o mandorle, a vostro gusto. Non esagerate col sale prima di comporre il piatto, i formaggio sono già saporiti di loro.

Ultime ricette

More Recipes Like This