Pane raffermo e parmigiano per una stuzzicheria irresistibile: sfizio unico a basso costo

Must Try

Prendi del semplice pane raffermo e del parmigiano: stuzzicheria irresistibile a basso costo, sfizio unico in poche mosse

La ricetta che vi presentiamo oggi è una delle più semplici ed economiche che potrete trovare in circolazione. Si tratta davvero di mescolare insieme pochissimi ingredienti e il gioco è fatto, avremo qualcosa di gustosissimo come spuntino o perfetto da servire insieme all’aperitivo. Pane raffermo e parmigiano per una stuzzicheria irresistibile: sfizio unico a basso costo.

pane duro parmigiano
stuzzicheria pane parmigiano (credits pixabay)

Che il pane duro e secco non debba mai essere sprecato perché è un vero peccato lo sappiamo tutti. Già in passato vi abbiamo proposto ricette sfiziosissime partendo da questo semplice ingrediente. Ricordate quella per una cena da leccarsi i baffi dal gusto eccezionale?

Non molto tempo fa vi abbiamo anche suggerito un trucco per farlo tornare croccante e saporito, come appena sfornato: da provare, non siete d’accordo? Allora ora vediamo come impiegarlo per dar vita a qualcosa di davvero irresistibile.

Parmigiano e pane duro: guarda che squisitezza viene fuori spendendo pochissimo

Cosa occorre:

  • pane raffermo;
  • parmigiano quanto basta;
  • sale e pepe quanto basta;
  • olio d’oliva quanto basta;
  • pangrattato quanto basta;
  • spezie a piacere.

Come potete vedere voi stessi si tratta di unire del semplice condimento, come sale, pepe e olio, che sicuramente avete di già. Il procedimento è molto facile. Prendiamo il pane duro e tagliamolo a fettine sottili. Cercate di essere precisi in modo che lo spessore non somigli a quello di una bruschetta. In un recipiente versiamo l’olio d’oliva e uniamo le spezie che preferiamo. In un’altra ciotola, invece, riversiamo pangrattato, parmigiano, sale e pepe e rimescoliamo.

parmigiano pane
ricetta pane parmigiano (credits pixabay)

Andiamo ora a sistemare le nostre fettine di pane in una teglia foderata. Volendo possiamo anche fare dei dadini, se vi è più comodo. Spennelliamoli su entrambi i lati con il composto di olio e poi spolveriamo su entrambi i lati con quello di parmigiano e pangrattato. Abbiate cura di “impanare” per bene ogni pezzetto di pane in modo che sia del tutto ricoperto.

Adesso inforniamo a 180 gradi e lasciamo cuocere per almeno un quarto d’ora. Dovranno diventare dorati e croccanti. Basterà provare a romperne uno facendo attenzione a non scottarci per renderci conto se il tempo di cottura è sufficiente. Ora non rimane che lasciar raffreddare completamente, in questo modo la croccantezza sarà davvero unica e inimitabile. Se necessario possiamo aggiustare con altro sale e abbiamo finito: visto quanto è semplice questa ricetta?

Consiglio extra: questi crostini deliziosi sono perfetti come spuntino pomeridiano, ma possono diventare anche una stuzzicheria ideale per l’aperitivo. Accompagniamoli con creme e formaggi, salse di ogni genere e spariranno in un lampo, non ne resterà nemmeno una briciola! Un ottimo modo di riciclare gli avanzi.

Ultime ricette

More Recipes Like This