Zucchine fritte, il trucco per averle perfette: fai così e non si riempiranno di olio

Must Try

Le zucchine sono un contorno amatissimo e fritte fanno sognare: il trucco per averle perfette, così non si riempiranno di olio

Un solo ingrediente che ci permette di preparare ricette di ogni tipo, a partire dai primi fino ad arrivare a contorni, rustici, perfino torte. Le zucchine sono sempre una garanzia di bontà e genuinità e non sorprende che piacciano tanto a tutta la famiglia. Di sicuro sarete d’accordo con noi. Oggi vogliamo darvi un suggerimento prezioso. Zucchine fritte, il trucco per averle perfette: fai così e non si riempiranno di olio.

zucchine fritte olio
olio rimedio zucchine (credits pixabay)

Abbiamo davvero l’imbarazzo della scelta quando si tratta di usare questo ingrediente. Noi vi abbiamo proposto, ad esempio, un altro contorno favoloso: la versione in umido con il pomodoro, un vero capolavoro di bontà.

Ma anche un secondo perfetto per una cena sfiziosa e nutriente: queste polpette sono una vera opera d’arte e fanno venire l’acquolina in bocca a tutti, bambini compresi. Oggi, però, abbiamo deciso di parlare di un classico amatissimo: quelle fritte. Se anche a voi capita che si riempiano troppo di olio e finiscano per perdere croccantezza abbiamo un suggerimento geniale da provare.

Zucchine fritte, così non si riempiono di olio: il trucco furbissimo

Prepararle è semplice e veloce, per questo andiamo matti per questa ricetta. Inoltre si tratta di un piatto molto economico per cui abbiamo bisogno solo di un po’ di condimento per insaporirle. Eppure, nonostante la facilità di preparazione, a volte il risultato finale è comunque deludente. Questo perché assorbono una grande quantità di olio e finiscono per apparire come una sorta di poltiglia poco invitante. Come evitarlo? Basta provare questo rimedio della nonna.

trucco zucchine fritte
zucchine fritte olio (credits pixabay)

Di cosa ci serviremo? Di un solo ingrediente che di sicuro abbiamo tutti in dispensa: farina. Sì, non occorre altro, avete capito bene. Cosa dobbiamo fare? Dopo aver lavato e spuntato le zucchine e averle asciugate con cura tagliamole a dadini o a rondelle, come vogliamo.

L’ideale sarebbe strizzarle per bene e metterle sotto sale in modo che si liberino dell’acqua in eccesso, ma in ogni la farina sarà un’alleata preziosa che ci eviterà un pasticcio. Riversiamola in un piatto o in una ciotola e andiamo a rotolarvi le zucchine. Dobbiamo impanarle come facciamo di solito con il pangrattato e poi scuoterle per eliminare l’eccesso di polvere.

Ora scaldiamo l’olio e una volta bollente immergiamo le zucchine. Non temete, il sapore non verrà in alcun modo alterato. La funzione della farina, infatti, è quella di creare una sorta di crosta che renderà le zucchine croccanti all’esterno ma eviterà che l’olio le inzuppi al punto di trasformarle in una poltiglia molliccia. Una volta scolate e tamponate con della carta assorbente non rimane che condire: perfette e squisite!

Ultime ricette

More Recipes Like This