Mozzarella, parmigiano e pangrattato: la pasta di nonna Susetta, si prepara con gli avanzi

Must Try

A fine mese a volte bisogna risparmiare: mozzarella, parmigiano e pangrattato, la pasta di nonna Susetta si prepara con avanzi!

Può capitare a chiunque di arrivare gli ultimi giorni del mese e dover tirare un po’ la cinghia. Del resto, risparmiare non è mai una brutta idea per la nostra economia domestica. E perché non sfruttare questo concetto per preparare qualcosa di delizioso? Gusto e risparmio possono camminare di pari passo e ve lo dimostreremo. Mozzarella, parmigiano e pangrattato: la pasta di nonna Susetta, si prepara con gli avanzi.

pasta nonna susetta
pasta avanzi (credits pixabay)

Sappiamo bene che molti di voi sono scettici riguardo alla possibilità di portare a tavola piatti saporiti spendendo solo pochi euro. Eppure vi abbiamo proposto una ricetta a base di pollo che farà venire l’acquolina in bocca a tutta la famiglia e che è economica e nutriente allo stesso tempo!

Anche questo primo piatto sfizioso, opera di nonna Susetta, farà sicuramente colpo: pochi avanzi per un pranzetto squisito che non vi farà rimpiangere le pietanze ricche ed elaborate che prepariamo di solito!

Pasta di nonna Susetta: pranzo squisito con gli avanzi, mozzarella, pangrattato…

Vediamo quali ingredienti si usano:

  • pasta a scelta;
  • 150 grammi di mozzarella (del giorno prima andrà benissimo);
  • pangrattato quanto basta;
  • olio, sale e pepe quanto basta;
  • parmigiano quanto basta;
  • affettati avanzati quanto basta.

Fidatevi quando vi diciamo che nel giro di pochi minuti sarete a tavola. Il procedimento è il seguente. Prima di tutto mettete a cuocere la pasta perché il condimento andrà aggiunto quasi del tutto a crudo. In una padella antiaderente facciamo scaldare l’olio d’oliva e uniamo gli affettati che abbiamo scelto di usare (possiamo mischiarli o sceglierne uno) dopo averli sminuzzati per bene.

Spolveriamo anche il pangrattato in padella, a pioggia, regolatevi voi stessi per la quantità e lasciatelo imbrunire e tostare. Rimescolate il tutto di tanto in tanto, quindi spegnete la fiamma. Quando la pasta sarà ormai al dente scolatela ricordando di tenere da parte una tazzina di acqua di cottura.

mozzarella pasta
pasta nonna rosetta (credits pixabay)

Procediamo adesso a riversare la pasta in padella, dove abbiamo rosolato pangrattato e affettati. Aggiungiamo la mozzarella a pezzetti e accediamo la fiamma. Uniamo la tazzina di acqua di cottura e iniziamo a saltare. Mescoliamo senza mai fermarci in modo da sciogliere la mozzarella completamente.

Uniamo ora il parmigiano grattugiato e un pizzico di pepe, controlliamo il sale e all’occorrenza aggiustiamo. Quando la mozzarella sarà del tutto filante e la pasta ben condita possiamo spegnere la fiamma. Impiattiamo e dritti a tavola: il nostro primo di avanzi è pronto per farci perdere la testa, semplicissimo e delizioso! Un ottimo modo per riciclare latticini e salumi rimasti in frigo che di sicuro non volete buttare via.

Ultime ricette

More Recipes Like This