Una ricetta furbissima per avere delle frittelle di mele soffici e gustose

Must Try

Sono la merenda perfetta per tutta la famiglia: ricetta furbissima per avere delle frittelle di mele soffici e gustose, da batticuore!

Non si resiste proprio ai dolci alle mele, di sicuro sarete d’accordo con noi. Basti pensare al fatto che, quando si decide di preparare una torta, la prima idea che ci viene in mente è proprio la classica alle mele. Del resto, unendo la genuinità di questo frutto a pochi e semplici ingredienti si può dar vita a dei veri capolavori. Come quello di cui vi parleremo oggi. Una ricetta furbissima per avere delle frittelle di mele soffici e gustose.

frittelle mele
ricetta frittelle mele (credits pixabay)

Proprio all’inizio di Settembre vi avevamo proposto un’altra ricetta a base di questo ingrediente per accogliere l’autunno in un trionfo di golosità: avete già provato la ricetta del plumcake alle mele? Perfetto anche da inzuppare nel latte a colazione.

Non dimentichiamo, però, che anche le bucce di questo frutto amatissimo possono rivelarsi utilissime al di fuori della cucina: mettile in ammollo in questo modo e ti lasceranno a bocca aperta.

Ora, però, concentriamoci sulle nostre frittelle irresistibili: ti faranno innamorare al primo assaggio, puoi fidarti!

Frittelle di mele, così sono soffici e golose: la ricetta furbissima

Ti elenchiamo prima il necessario:

  • 280 grammi di farina;
  • 80 grammi di zucchero;
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci;
  • 1 mela;
  • 2 uova;
  • 80 grammi di ricotta;
  • zucchero a velo (o anche semolato).

La prima cosa da tenere a mente è un semplice consiglio: usate tutti gli ingredienti a temperatura e non freddi di frigorifero. Partite rompendo le uova in una ciotola e montandole con lo zucchero. Andate quindi ad amalgamare la ricotta servendovi di una spatola fino ad ottenere un bel composto liscio e omogeneo.

ricetta mele
frittelle mele (credits pixabay)

Laviamo e sbucciamo la nostra mela e tagliamola a pezzetti molto piccoli. Riversiamoli nell’impasto e poi aggiungiamo, setacciandoli, farina e lievito. Facciamo attenzione ad amalgamare il tutto per bene. Una volta ottenuto un composto senza grumi mettiamo a scaldare l’olio per friggere in un tegame.

Facciamo una prova immergendo un pezzetto di impasto per verificare che l’olio sia caldo al punto giusto. Se è così realizziamo delle palline con le mani e immergiamole nel tegame. Nel giro di pochi minuti un lato sarà perfettamente dorato. Noi gireremo le frittelle per far cuocere anche l’altro. Solleviamole dall’olio con una schiumarola e sgoccioliamo l’eccesso, quindi rotoliamole nello zucchero a velo, o se preferiamo, in quello semolato. Potete portarle a tavola sia calde che fredde, resteranno soffici e golose!

Consiglio extra: aggiungete un pizzico di cannella o una vanillina al composto se volete regalare alle frittelle un profumo unico. Potete guarnirle con panna, cioccolato, creme di ogni genere, sono così buone che spariranno in men che non si dica.

Ultime ricette

More Recipes Like This