Che problema nauseante: così puoi eliminare senza fatica il cattivo odore dai barattoli di vetro

Must Try

Se anche voi li riciclate di sicuro questo metodo vi sarà d’aiuto: così puoi eliminare senza fatica il cattivo odore dai barattoli di vetro

Chi ci segue da tempo sa quanto amiamo il riciclo. Non solo per una questione economica, ma anche per la tutela dell’ambiente in cui viviamo. Riutilizzare ingredienti e prodotti di ogni genere è sempre un’ottima idea. Oggi vogliamo parlarvi di un inconveniente molto comune con cui forse avete già avuto a che fare. Che problema nauseante: così puoi eliminare senza fatica il cattivo odore dai barattoli di vetro.

barattoli vetro odore
cattivo odore barattoli (credits pixabay)

Abbiamo accennato alla possibilità di riciclare sia ingredienti che prodotti di ogni genere. Vogliamo farvi qualche esempio, prima di proseguire, così anche voi potrete sfruttare questi trucchetti furbissimi. Partiamo con un ingrediente molto comune: il latte. Ne avete di scaduto in frigo? Bene, non buttatelo: usatelo così e vi sorprenderà.

E che ne dite dei vasetti di yogurt? Sicuramente è uno dei nostri spuntini preferiti, ma cosa fate con i recipienti una volta terminato il prodotto? Li buttate, certo. Non fatelo! Guardate come potete servirvene in modo ingegnoso. Visto che si può davvero fare di tutto con gli scarti? Ora andiamo a vedere come salvare i nostri barattoli riciclati.

Addio cattivo odore dai barattoli di vetro: risolvi il problema senza fatica

Si tratta di quei barattoli che acquistiamo al supermercato e possono contenere di tutto. Dai legumi alle marmellate. Una volta consumato il prodotto al loro interno molti di noi li conservano per sfruttarli in modo furbo. Come per le conserve o comunque per raccogliere altri ingredienti.

Eppure, spesso, nonostante li laviamo a fondo continuiamo a sentire l’odore dell’ingrediente che c’era prima o, peggio, una puzza davvero nauseante. Se è successo anche voi nelle prossime righe scopriremo come risolvere il problema senza fatica.

problema barattoli
odore barattoli rimedio (credits pixabay)

Ciò che ci serve è semplice acqua e… fondi di caffè! Sì, avete letto bene. Andranno bene sia quelli della classica moka che quelli di capsule e cialde. Ovviamente, la prima cosa da fare, è lavare e disinfettare i barattoli ed eliminare ogni residuo di cibo dal loro interno.

Andiamo quindi a spolverare al loro interno i fondi di caffè inumiditi, spalmandoli per bene sul fondo e lungo i bordi. Lasciamo in posa cinque minuti, poi riempiamoli di acqua bollente. Aspettiamo altri dieci minuti e svuotiamo. Procediamo ad una semplice insaponatura con un detergente per piatti e risciacquiamo per bene. Non resta che asciugare: il cattivo odore è solo un lontano ricordo!

Consiglio extra: spesso i barattoli puzzano perché li tappiamo senza averli asciugati. Il ristagno dell’acqua, infatti, può portare a quell’odore nauseante. Assicuriamoci di asciugarli con cura prima di riporli e la differenza sarà notevole.

Ultime ricette

More Recipes Like This