Focaccia per tutta la famiglia: questa è alta e soffice, tutti vorranno la ricetta

Must Try

Al posto dei soliti pranzi e cene prova questa focaccia alta e soffice: perfetta per tutta la famiglia, vorranno rubarti la ricetta

Per quanto amiamo le ricette tradizionali, a volte è bello sedersi a tavola di fronte a qualcosa di sfizioso e stuzzicante. Sperimentare pietanze nuove è sempre un’ottima idea perché ci porta a scoprire veri e propri capolavori. Oggi abbiamo pensato a qualcosa di particolare che farà felici proprio tutti. Focaccia per tutta la famiglia: questa è alta e soffice, tutti vorranno la ricetta.

focaccia alta
ricetta focaccia (credits adobe)

Giusto qualche settimana fa ve ne avevamo proposto una alla zucca che è proprio una meraviglia e che è perfetta anche da portare con noi in ufficio o all’Università. Una versione genuina e semplicissima che potete offrire agli ospiti anche come stuzzicheria prima della cena vera e propria.

Quella di oggi, invece, è una delizia che potrete farcire come preferite o anche lasciare semplice, perché resta irresistibile. Mettiamoci subito all’opera e ve ne accorgerete.

Focaccia alta e soffice: tutti vorranno rubarvi la ricetta, ideale per l’intera famiglia

Assicuratevi di avere tutto:

  • 180 ml di acqua;
  • 1 cucchiaino di lievito di birra secco;
  • 250 grammi di farina;
  • 1 pizzico di sale;
  • 1 cucchiaio di olio d’oliva.

Per prima cosa andiamo a sciogliere il lievito nell’acqua. Usiamo quindi il liquido a temperatura ambiente e poi, poco alla volta, uniamo anche la farina e il sale. Quando il panetto inizia a prendere forma uniamo l’olio e impastiamo fino a quando non otterremo un composto liscio e senza grumi, molto elastico e appiccicoso.

focaccia ricetta
focaccia alta (credits pixabay)

Copriamo dunque con un canovaccio e lasciamo lievitare per mezz’ora. Riprendiamo poi il nostro impasto, lavoriamo cercando di inglobare molta aria con le pieghe e di nuovo lasciamo lievitare per mezz’ora.

Prepariamo quindi una teglia da forno dai bordi alti e oleiamola per bene. Possiamo anche usare della carta da forno se preferiamo. Andiamo a stendere all’interno il panetto, tirandolo con le mani senza stracciarlo. Con le dita facciamo dei piccoli crateri un po’ ovunque senza bucare fino alla base. Mettiamo nel forno spento e lasciamo lievitare per due ore.

Intanto prepariamo l’emulsione per condire la focaccia. In una ciotolina versiamo l’olio d’oliva e le spezie che vogliamo. Possiamo usare davvero di tutto, dal rosmarino alla paprika, ciò che ci piace insomma. Mescoliamo a facciamo macerare una decina di minuti. Trascorso il tempo di lievitazione spennelliamo il composto sulla focaccia e spolveriamo con del sale grosso.

Cuociamo in forno a 190 gradi per circa quaranta minuti, anche qualche minuto extra se necessario. Una prova stecchino ci dirà se l’interno è ben cotto. Lasciamola intiepidire coperta da un canovaccio e poi tagliamo a quadretti: soffice come poche, saporita e perfetta da imbottire a nostro gusto. O da gustare da sola!

Ultime ricette

More Recipes Like This