Stendi la sfoglia, spolvera con questo e dritto in forno: il loro profumo ti farà sognare

Must Try

Ti servono giusto pochi minuti e te ne innamorerai: stendi la sfoglia, spolvera con questo e dritto in forno, il loro profumo ti farà sognare

Non vorrai gustare altro, puoi fidarti, perché è una delizia che non ha rivali. Che si tratti di proporla come dessert o di sgranocchiarla per merenda, non ci sarà adulto o bambino che saprà resistere. La cosa bella è che ti costerà pochissimo sia in termini di soldi che di fatica. Scommettiamo che non vedi l’ora di iniziare! Stendi la sfoglia, spolvera con questo e dritto in forno: il loro profumo ti farà sognare.

sfoglia forno
Delizia forno sfoglia (credits adobe)

Sappiamo bene che con la sfoglia di preparano anche deliziose ricette salate. Noi ve ne abbiamo proposto un vero capolavoro per una cena originale e sfiziosa, diversa dal solito che conquista sempre tutta la famiglia.

Oggi, invece, resteremo sul dolce e andremo a realizzare insieme un vero capolavoro di bontà ma anche di semplicità: costa poco ed è pronto in un lampo, cosa si potrebbe chiedere di meglio?

Spolvera la sfoglia dopo averla stesa e poi dritta in forno: che delizia!

Ti elenchiamo subito gli ingredienti da usare:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia;
  • zucchero di canna quanto basta;
  • 200 grammi di cioccolato fondente;
  • 1 pizzico di cannella;
  • 30 grammi di burro;
  • 200 grammi di cioccolato al latte;
  • 200 grammi di cioccolato bianco.

Per prima cosa andiamo a stendere la nostra pasta sfoglia su di un ripiano rivestito di carta da forno. In un recipiente sciogliamo a bagnomaria il burro fino a fonderlo del tutto. In una ciotola a parte mischiamo lo zucchero di canna con il pizzico di cannella. Appena il burro si è leggermente intiepidito spennelliamone una parte sulla sfoglia. Andiamo quindi a spolverare con il misto di zucchero di canna e cannella.

zucchero sfoglia
sfoglia forno zucchero (credits pixabay)

Andiamo a tagliare la sfoglia a striscioline larghe circa mezzo centimetro ognuna. Proseguiamo quindi avvolgendo ogni striscia su se stessa in modo da ottenere un ricciolo. Disponiamo tutti i riccioli in una teglia foderata ad una certa distanza. Spennelliamo con il burro rimasto e spolveriamo con il composto di zucchero e cannella rimasti.

Inforniamo a 180 gradi per circa 15 minuti, il tempo che la sfoglia diventi bella dorata e croccante. Tiriamo fuori la teglia e lasciamo raffreddare i nostri riccioli. Intanto sciogliamo a bagnomaria i tre cioccolati in tre ciotole diverse. Pronti all’assaggio? Inzuppate i riccioli nel cioccolato che preferite e preparatevi a perdere la testa: mai gustato niente di così goloso!

Consiglio extra: ovviamente potrete preferire al cioccolato anche confetture o marmellate, della semplice panna o una crema al pistacchio o alle mandorle. Potete anche gustare i riccioli senza aggiunte, sono deliziosi anche da soli e sgranocchiarli è un vero piacere per il palato!

Ultime ricette

More Recipes Like This