Hanno un sapore unico: le patate alla contadina conquisteranno tutta la famiglia

Preparatevi a gustare un vero capolavoro: le patate alla contadina hanno un sapore unico e conquisteranno tutta la famiglia!

Ad una cena degna di questo nome non può mancare un contorno che ne esalti il sapore. Di sicuro sappiamo tutti che uno degli ingredienti più amatili a questo proposito sono le patate. Il bello è che si possono cucinare in così tante versioni da non annoiarci mai. Fritte, in padella, in pastella… insomma, c’è l’imbarazzo della scelta. Ne volete una nuova variante? Hanno un sapore unico: le patate alla contadina conquisteranno tutta la famiglia.

patate contadina
contorno patate contadina (credits pixabay)

Come abbiamo detto ne esistono moltissime versioni. Noi ve ne abbiamo proposto anche una variante con besciamella per una cena unica e inimitabile dal sapore eccezionale e la straordinaria semplicità. Di sicuro non vorrete perdervi una ricetta così facile e squisita!

Stavolta, invece, vogliamo mostrarvi come rendere quelle cotte in forno una pietanza sfiziosissima che solleticherà l’appetito di tutta la famiglia.

Patate alla contadina, la ricetta semplice e sfiziosa che non puoi farti scappare

Cosa ci serve per questo contorno da leccarsi i baffi:

  • patate;
  • olio, sale e pepe quanto basta;
  • rosmarino fresco o secco;
  • 120 grammi di pancetta a fettine;
  • 100 grammi di scamorza affumicata.

Vi assicuriamo che prepararle è davvero di una semplicità assoluta. Per prima cosa dobbiamo sbucciare e lavare le patate, quindi le taglieremo a dadini o a spicchi, come preferiamo. Mettiamole in ammollo in acqua salata, fredda possibilmente: servirà a mantenerle croccanti anche in cottura.

ricetta patate contadina
contorno patate contadina (credits pixabay)

Trascorso un quarto d’ora sgoccioliamo le patate eliminando tutta l’acqua in eccesso e distribuiamole in una teglia che avremo foderato con la carta da forno. Ricopriamole con abbondante olio e mescoliamo per distribuire il condimento. Uniamo anche una spolverata di rosmarino, secco o fresco e un pizzico di pepe. Aspettate per il sale perché la pancetta potrebbe insaporirle già abbastanza.

Cuociamo in forno a 180 gradi per il primo quarto d’ora. A questo punto uniamo la pancetta sminuzzata e dopo aver rimescolato con un mestolo riportiamo in forno, stavolta altri cinque minuti.

Quando le patate saranno ormai tenere tagliamo a pezzetti la scamorza affumicata e usiamola per ricoprirle. Di nuovo in forno un’ultima volta, per dieci minuti o il tempo necessario affinché il latticino si sciolga del tutto. A questo punto non rimane che controllare il sale e abbiamo finito. Così vi faranno perdere la testa, sono davvero sfiziosissime e gustose!

Consiglio extra: potete aggiungere anche una spolverata di parmigiano grattugiato o di pecorino, così come sostituire la pancetta con dello speck o del salame. Inoltre, potete usare tutte le spezie che volete per insaporire il vostro contorno, sarà una vera squisitezza che farà felice tutta la famiglia. Prova!

Impostazioni privacy