Perché se butti via le bucce delle castagne commetti un terribile spreco: cosa devi sapere

Must Try

Ammettetelo anche voi ne avete fatto scorta: perché buttare le bucce di castagne è un terribile spreco, cosa dobbiamo sapere

Non vedevamo l’ora che arrivasse questo periodo dell’anno e finalmente ci siamo. L’autunno con le sue prelibatezze è ormai nel pieno e anche voi avete fatto scorta di tutta la migliore frutta secca, ammettetelo. Eppure c’è ancora qualcuno che fa un brutto errore senza rendersene conto. Perché se butti via le bucce delle castagne commetti un terribile spreco: cosa devi sapere.

castagne bucce
buttare bucce castagne (credits pixabay)

Proprio perché in questo periodo ne facciamo scorta abbiamo voluto darvi qualche consiglio che riguarda questo alimento amatissimo e saporito. Prima di tutto vi abbiamo spiegato come scegliere le migliori ed evitare quelle in cui potrebbe trovarsi il classico “verme”: fai come ti abbiamo spiegato e non avrai problemi.

Ma vi abbiamo anche dato dei suggerimenti preziosi per conservarle a lungo, che siano crude o cotte e farlo nel migliore dei modi. Andiamo ora a vedere perché non dovremmo sprecarne niente di questo prodotto favoloso.

Non buttare via le bucce delle castagne: è un terribile spreco

Dunque, prima di tutto sappiamo bene che sbucciarle è un compito non proprio semplice e che in circolazione ci sono moltissimi metodi e trucchi da sfruttare per evitare una faticaccia. Molti di noi, però, una volta liberato il frutto, senza pensarci gettano via le scorze pensando che siano del tutto inutili.

In realtà non è così, anzi, possono tornarci davvero molto utili se sappiamo come impiegarle. Per questo abbiamo deciso di consigliarvi un modo furbo e geniale che senza dubbio vorrete provare.

castagne spreco
buttare bucce castagne (credits pixabay)

Dovete sapere che le scorze delle castagne contengono molte proprietà nutrienti davvero preziose. Certo, non non le mangiamo, ma questo non significa che non possano essere sfruttate in modo alternativo.

Come? Per concimare le nostre piante e farle crescere sane e rigogliose! Ciò che dobbiamo fare è davvero molto semplice, basta tagliare a pezzetti piccoli le scorze e spolverarle sul terreno. Man mano questo andrà ad assorbirle e inglobarle, prendendo da loro le sostanze nutritive di cui la pianta ha bisogno. Ma, aspettate, non è finita qui!

Le bucce di questo alimento amatissimo non è prezioso solo come concentrato di sostanze strepitose per le piante. Ha anche un’altra funzione importante, ovvero si comporta come una sorta di repellente naturale. Distribuendole sul terreno terranno alla larga lumache e altri insetti che possono danneggiare le piante senza che dobbiamo per forza ricorrere a rimedi estremi, come pesticidi.

Lo avreste mai immaginato? Di sicuro non le sprecheremo più, anzi, le terremo da parte per concimare in modo naturale il terreno e in questo modo avere piante sempre verdi e rigogliose, ma soprattutto in salute!

Ultime ricette

More Recipes Like This