Con carciofi e ricotta prepari una vera squisitezza: che cena favolosa porti a tavola!

Must Try

Se vuoi portare a tavola una cena davvero favolosa ti servono carciofi e ricotta: così puoi preparare una vera squisitezza!

Di sicuro capita anche a voi di non avere idea per quanto riguarda la cena. Vogliamo sempre preparare qualcosa di buono e sfizioso, perché è spesso l’unico momento della giornata in cui riusciamo a riunirci con i nostri familiari dopo i tanti impegni quotidiani. Ci pensiamo noi a darti una mano! Con carciofi e ricotta prepari una vera squisitezza: che cena favolosa porti a tavola!

ricotta carciofi
cena ricotta carciofi (credits pixabay)

Si tratta di due ingredienti molto amati e versatili che già da soli sono squisiti. Con la ricotta si preparano prelibatezze di ogni genere, come il primo piatto lampo che vi abbiamo suggerito qualche giorno fa: economico e squisito, perfetto anche all’ultimo minuto.

Anche i carciofi sono l’ideale per preparare un pranzo coi fiocchi: la nostra ricetta è cremosissima e vellutata e aggiunge a questo classico uno tocco speciale davvero inimitabile.

Stavolta, però, vogliamo unire questi due alimenti per realizzare una pietanza che renderà la vostra cena stuzzicante e saporita!

Prepara una cena favolosa con ricotta e carciofi: non ne avrai mai abbastanza!

Prepariamo tutti gli ingredienti:

  • 2 carciofi;
  • 80 grammi di ricotta;
  • 1 uovo;
  • 40 grammi di parmigiano grattugiato;
  • pangrattato quanto basta;
  • sale e pepe quanto basta;
  • aglio e olio quanto basta;
  • vino bianco quanto basta.

Iniziamo dalla pulizia e dal taglio dei carciofi che andremo a sminuzzare in pezzetti molto piccoli. In una padella faremo rosolare l’aglio con l’olio d’oliva per poi eliminarlo e unire i carciofi. Sfumiamo dunque col vino e copriamo con un coperchio. Lasciamo cuocere e all’occorrenza uniamo un po’ d’acqua. Dovranno diventare teneri. Insaporiamoli con sale e pepe a nostro gusto.

ricotta carciofi
ricetta ricotta carciofi (credits adobe)

Riversiamo i carciofi in una ciotola e schiacciamoli alla meglio con una forchetta. Uniamo anche l’uovo e iniziamo a lavorare per amalgamare. Proseguiamo con la ricotta e con il parmigiano grattugiato. Uniamo anche sale e pepe quanto basta e il prezzemolo lavato, asciugato e tritato. Adesso dobbiamo aggiungere tanto pangrattato quanto basta per ottenere un composto maneggevole.

Andiamo a staccare dei pezzi e formiamo delle palline. Rotoliamo ogni pallina nel pangrattato, ricoprendole per bene. Ora non resta che distribuire le nostre polpettine su di una teglia da forno e cuocere a 190 gradi per mezz’ora, anche quaranta minuti dopo averle inumidite con un filo d’olio d’oliva. A cottura ultimata, se occorre, possiamo aggiungere un pizzico di sale. Squisite!

Consiglio extra: possiamo insaporire anche con altre spezie se di nostro gusto. Inoltre possiamo aggiungere del formaggio dolce, come della scamorza affumicata, per ottenere anche un effetto filante davvero irresistibile. Queste polpettine non hanno proprio rivali, sono una squisitezza con cuore tenero e panatura croccante!

Ultime ricette

More Recipes Like This