Come pulire la moka senza detersivo: il metodo della nonna naturale ed economico

Must Try

Come pulire la moka senza dover usare il detersivo: il metodo della nonna naturale al cento per cento, super economico ed efficace.

Quando si parla della moka bisogna sempre stare bene attenti a ciò che si dice perché è una vera reliquia.

pulire la moka
Pulire la moka. Credits: Adobe

A tal proposito, esiste da sempre un acceso dibattito su come dovrebbe essere lavata alla perfezione per non rischiare di rovinare il gusto e l’aroma della bevanda. Da una parte infatti c’è chi pensa che non bisognerebbe mai impiegare il sapone proprio per evitare di danneggiare il sapore del caffè. Altri, invece, preferiscono usare giusto qualche goccia di detersivo per i piatti per igienizzarla a fondo. Ad ogni modo, a prescindere da quello che sia il comportamento corretto, quest’oggi andremo a svelarti un metodo naturale e super economico per lavare la moka senza detersivo. Provalo, lo usavano anche le nostre nonne!

Come pulire la moka senza detersivo

Se anche tu sei fra quelli che pensano che la moka non dovrebbe mai essere lavata con il detersivo sei capitato nel posto giusto. Sì, perché quest’oggi stiamo per mostrarti il classico metodo della nonna per igienizzare la caffettiera alla perfezione in modo del tutto naturale ed economico. Sei curioso di saperne subito di più? Allora non ti resta che continuare a leggere il nostro articolo e seguire alla lettera questi semplici, ma efficaci consigli. Così facendo, il risultato finale è garantito. Non hai niente di cui preoccuparti!

Il metodo della nonna naturale ed economico

Lascia perdere il detersivo! Quest’oggi ti mostreremo qual è il metodo usato dalle nostre nonne per pulire la moka senza l’aggiunta di detergenti. In questo modo, non rischierai di compromettere il sapore e l’aroma inconfondibile del caffè con quello del sapone. Sei pronto a partire? In pratica, non dovrai fare altro che procurarti i seguenti prodotti:

  • bicarbonato do sodio;
  • aceto di mele;
  • acqua calda.
Pulire la moka
Pulire la moka. Credits: Adobe

Una volta reperito tutto il necessario, segui queste semplici indicazioni ed il gioco è fatto! Innanzitutto, riempi il serbatoio della moka con l’acqua ed aggiungi un po’ di bicarbonato di sodio. Dopodiché, unisci anche l’aceto di mele ed avvita bene la caffettiera. Mettila, quindi, sul fuoco e lasciala andare finché il liquido non sarà fuori uscito. A questo punto, smonta e risciacqua la moka con acqua fredda e bicarbonato e vedrai che splendore! Leggi anche questo articolo e scopri quando è ora di cambiare la caffettiera. Stai attento.

Ultime ricette

More Recipes Like This