Mai commettere questo errore con le cipolle: invece di farle durare a lungo le rovini

Must Try

Tra i condimenti sono le nostre preferite: mai commettere questo errore con le cipolle, invece di farle durare a lungo le rovini

Non ci piace sentirne l’odore sulle mani, ma non resistiamo al loro profumo in cottura quando le uniamo ai nostri sughi e piatti vari. Ammettiamolo, immaginare di cucinare senza usare questo condimento saporito e aromatico ci sembra pura follia. Quindi, vogliamo sempre averle in casa pronte all’uso. Attenzione, allora. Mai commettere questo errore con le cipolle: invece di farle durare a lungo le rovini.

errore cipolle
attenzione errore cipolle (credits pixabay)

Ovviamente si tratta di quegli errori che facciamo in modo del tutto involontario, anzi, convinti di agire nel modo migliore. Un po’ come quando buttiamo via prodotti che consideriamo di scarto senza sapere che, invece, sono utilissimi. Un esempio? Le bucce di patate!

Oggi vogliamo spiegarvi dove molti sbagliano quando si ritrovano ad avere a che fare con le cipolle e del perché dovremmo cambiare le nostre abitudini.

Attenzione a questo errore che rovina le cipolle: non dureranno più a lungo

Di sicuro ognuno di noi ha i propri metodi e trucchi per conservare gli ingredienti più disparati. A volte, però, non ci rendiamo conto di sbagliare, in buona fede, fino a quando non è ormai troppo tardi.

Questo capita spesso con le cipolle e nel prossimo paragrafo vi spiegheremo il motivo. Vi consiglieremo anche come procedere nel modo giusto in modo da evitare di sprecare un alimento tanto amato e versatile, utilissimo in casa.

cipolle attenzione
errore cipolle (credits pixabay)

Ebbene, quando acquistiamo un sacchetto di cipolle di sicuro non riusciamo a consumarle tutte in una volta. A meno, che, ovviamente, non dobbiamo preparare un piatto come la Genovese. Di conseguenza dobbiamo conservarle e fare in modo che non si secchino o rovinino, perdendo di aroma e sapore.

Ecco che, molti di noi, commettono l’errore che le rovinerà in fretta: riporle in frigorifero! Le cipolle, infatti, non reggono bene al freddo e, soprattutto, sono sensibili all’umidità. Tenerle in frigo significa farle marcire nel giro di pochi giorni. Se vi è capitato, dunque, di trovarle ormai inutilizzabile a distanza di poco dall’acquisto, ora ne conoscete la ragione.

E allora come possiamo fare per conservarle bene a lungo? Dovete scegliere un posto buio e fresco, ma non umido. Se avete una dispensa sarà l’ambiente ideale. Inoltre vi consigliamo di riporle in un sacchetto traspirante, niente buste di plastica o simili. Tenetele anche lontane dal pavimento, meglio appese, sempre per evitare che assorbano umidità.

Se seguirete questi semplici consigli di sicuro vi accorgerete presto della differenza: le vostre cipolle resteranno succose e aromatiche, polpose e perfette per l’uso. Abbiate cura di non esporle mai al sole o a sbalzi di temperatura eccessivi fino al momento della cottura.

Ultime ricette

More Recipes Like This