Pasta, qualche pomodoro, peperoni, zucchine e… il tuo primo sarà semplicissimo ma irresistibile

Must Try

Qualche pomodoro, peperoni, zucchine, un po’ di pasta e prepari un primo che è semplicissimo ma irresistibile!

Si tratta di una di quelle ricette “arrangiate” che tanto ci fanno impazzire una volta assaggiate. Un piato che ci farà consumare tutti quegli avanzi di cui non sappiamo che fare ma non vogliamo certo sprecare buttandoli via. Pasta, qualche pomodoro, peperoni, zucchine e… il tuo primo sarà semplicissimo ma irresistibile!

pasta pomodoro primo
primo peperoni pomodoro (Credits adobe)

Certo, tutti amiamo i piatti elaborati e tradizionali che è sempre un piacere portare a tavola. La lasagna, ad esempio, perfetta durante le festività o la domenica: noi stessi vi abbiamo proposto una versione ai funghi che è la fine del mondo!

A volte, però, dobbiamo anche tenere d’occhio il portafogli e questo non significa mangiare pietanze poco nutrienti o poco saporite, anzi. Significa saper sfruttare ciò che abbiamo a disposizione in modo furbo e ingegnoso. Come faremo oggi.

Un primo favoloso: pasta, qualche pomodoro, peperoni e… semplicissimo!

Cosa useremo:

  • pasta a scelta;
  • una manciata di pomodori ciliegine;
  • 1 peperone rosso e 1 giallo;
  • 1 zucchina;
  • 1 melanzana;
  • olio, sale e pepe quanto basta;
  • spezie a piacere;
  • parmigiano grattugiato quanto basta.

Anche il procedimento, oltre alla ricetta, è davvero di un’estrema facilità. Si inizia lavando e tagliando a pezzetti gli ingredienti del condimento. Quindi i pomodori a metà, i peperoni a pezzetti come la melanzana e la zucchina. Si fa scaldare l’olio in una padella antiaderente capiente e si versano insieme tutti gli ingredienti. Nel frattempo si mette a cuocere la pasta.

pomodoro pasta
pranzo pasta (credits pixabay)

Le verdure saranno pronte nel giro di pochi minuti, tenetele d’occhio se non volete rischiare di bruciarle. Nel frattempo cuociamo la pasta e scoliamola al dente avendo cura di conservare una tazzina di acqua di cottura.

Riversiamo la pasta nella padella con le verdure. Allunghiamo con l’acqua di cottura e saltiamo per qualche minuto in modo da insaporire bene il tutto. Controlliamo il sale e il pepe e aggiungiamo le spezie che vogliamo. Andiamo quindi a spolverare con una bella quantità di parmigiano grattugiato. Siamo pronti ad impiattare: il nostro primo gustoso, economico e semplicissimo ci aspetta! Visto quanto è facile preparare un piatto nutriente e saporito in men che non si dica e senza spendere una fortuna?

Consiglio extra: ovviamente, potrete scegliere di aggiungere o eliminare qualche ingrediente. C’è chi, ad esempio, unisce anche delle patate dopo averle sbollentate e fagliate a cubetti e chi preferisce evitare i peperoni. Allo stesso modo potete preferire dei pelati ai classici pomodorini o sostituire il parmigiano con del pecorino. Il bello di questo piatto è la sua versatilità e il fatto che ognuno di noi può personalizzarlo a proprio piacimento. Diventerà uno dei vostri preferiti, potete fidarvi di noi, è sublime!

Ultime ricette

More Recipes Like This