Sembrano patatine fritte ma non lo sono: che spettacolo queste chips, sono facilissime

Must Try

Sembrano patatine fritte ma non lo sono: che spettacolo queste chips, sono facilissime, ecco come realizzarle in pochi minuti.

Cosa c’è di meglio a merenda di un bel piatto di patatine fritte? Parliamo di una sfizioseria che sta sempre bene in qualunque situazione e che è amatissima sia dai grandi che dai più piccoli. Si può usare come merenda ma anche come contorno in un pranzo o una in famiglia o con degli ospiti. Voi come le fate di solito?

Sembrano patatine fritte ma non sono
Sembrano patatine fritte (credits: Pixabay)

Esistono tanti modi per preparare le patatine fritte, perché le si può fare sotto forma di chips, quindi con un taglio sottile che ricorda quello delle patatine in busta, oppure le si può fare a forma di bastoncini, magari infarinandole prima per renderle più croccanti. Volendo, si può decidere anche di accompagnarle con altri ingredienti per insaporirle ancora di più, magari con la salsiccia o con la provola filante, o ancora con i funghi. Insomma, con le patatine fritte ci si può davvero divertire, l’importante è non commettere errori e conoscere tutti i trucchi per farle perfette, ovvero gustose e croccanti al punto giusto. Quella che vi proponiamo, però, è ancora un’altra ricetta. Si tratta di uno snack altrettanto delizioso e sfizioso, che a prima vista sembra un piatto di patatine fritte, ma in realtà non lo è. Siete curiosi di sapere di cosa si tratta?

Sembrano patatine fritte ma non lo sono: che spettacolo queste chips, si fanno con un ingrediente inaspettato

Se vi piacciono le patatine fritte e avete l’abitudine di prepararle di tanto in tanto come snack da servire a merenda o a tavola, sicuramente vi piacerà anche quest’altra merenda altrettanto gustosa e anche nutriente. Si tratta di chips che a prima vista vi sembreranno proprio delle patatine fritte simili a quelle in busta, ma che in realtà sono fatte con un altro ingrediente: il topinambur. Lo conoscete? E’ un tubero che ricorda un po’ le patate e che fa molto bene alla salute. Lo si può utilizzare per brodi e zuppe e anche per realizzare questo snack sfizioso, croccante e super saporito!

Sembrano patatine fritte ma non sono
Chips Topinambur fritte (credits: Pixabay)

Non dovrete fare altro che prendere i topinambur e pulirli per bene passandoli sotto l’acqua corrente e aiutandovi con uno spazzolino per eliminare tutte le impurità più difficili. Una volta lavati, dovrete asciugare bene i topinambur, perché altrimenti la frittura non riuscirà. A questo punto, senza neanche sbucciarli, tagliate i topinambur a metà e realizzate le vostre chips sottili, magari aiutandovi con un pelapatate. Passate le chips nella farina, così che verranno più croccanti, e poi friggetele in abbondante olio di semi. Salatele e mangerete uno snack sfiziosissimo. Nessuno riuscirà a credere che non si tratta di chips di patata!

Ultime ricette

More Recipes Like This