Se cucini le sarde in questo modo te ne innamori perdutamente: provale subito!

Must Try

Se cucini le sarde in questo modo te ne innamori perdutamente: provale subito, sono un vero capolavoro di gusto! Ti faranno impazzire.

Le sarde sono un ingrediente sano e genuino, inoltre sono anche super economiche e si possono preparare in tantissimi modi diversi.

Cucini le sarde
Cucini le sarde. Credits: Pixabay

Fritte, al forno, gratinate e chi più ne ha più ne metta. Se, però, le cucini così te ne innamorerai perdutamente. Provale subito e non te ne pentirai! Ma prima di scoprire la ricetta più nel dettaglio, andiamo a dare uno sguardo alla lista completa della spesa. Guarda un po’ qua con i tuoi stessi occhi e poi fai come ti dico. Il risultato finale sarà davvero eccezionale!

Se cucini le sarde in questo modo te ne innamori perdutamente

Se vuoi portare in tavola un piatto gustoso, originale e fatto con un ingrediente super economico sei capitato nel posto giusto. Quest’oggi, infatti, andremo a cucinare le sarde come non le hai mai fatte prima d’ora. Una volta che le avrai assaggiate te ne innamorerai perdutamente. Provare per credere! Ma ora bando alle ciance e cominciamo. Innanzitutto, diamo un’occhiata alla lista completa della spesa. Ecco che cosa ti servirà:

  • 400 grammi di sarde;
  • 60 grammi di parmigiano grattugiato;
  • 3 cucchiai di pangrattato;
  • 2 uova;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • 1/2 cipolla;
  • 1 ciuffo di prezzemolo fresco;
  • menta;
  • sale;
  • olio extravergine d’oliva;
  • sale;
  • olio di semi di arachidi.

Preparazione

Se vuoi cucinare delle sarde sfiziose ed originali sei capitato nel posto giusto. Quest’oggi, infatti, andremo a svelarti una ricetta assolutamente irresistibile. Sei curioso di saperne subito di più? Allora bando alle ciance e cominciamo! Per prima cosa, fai scaldare una padella con un filo d’olio extravergine d’oliva, mezza cipolla tritata ed uno spicchio d’aglio. Dopo qualche istante, spegni il fuoco e lascia raffreddare. Successivamente, metti tutto in una ciotola ed aggiungi la menta ed il prezzemolo fresco tritati al coltello. Unisci, poi, il pangrattato, il parmigiano grattugiato ed un uovo ed inizia a mescolare.

Cucini le sarde
Cucini le sarde. Credits: Pixabay

Regola di sale e di pepe e continua ad amalgamare bene gli ingredienti, in modo da ottenere un composto piuttosto compatto. A questo punto, pulisci le sarde, aprendole a libro ed eliminando la lisca, la testa e la spina dorsale. Sciacquale sotto l’acqua corrente e lasciale asciugare. Infine, usa la farcia precedentemente preparata per farcire il pesce e chiudi il tutto. Ripassa, quindi, le tue sarde ripiene nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato e vai a friggere nell’olio di semi di arachidi bello bollente. Non appena il pesce sarà diventato dorato e croccante, toglilo dal fuoco e mettilo a raffreddare e ad asciugare su un piatto coperto con della carta assorbente. Se ti piace, spruzza un po’ di succo di limone e preparati a servire. Se hai apprezzato questa ricetta prova anche le polpettine di sarde ‘alla siciliana’. Sono davvero buonissime!

Ultime ricette

More Recipes Like This