Hai mai assaggiato il brulé di mele? Non puoi farti mancare questa calda delizia nel periodo invernale!

Must Try

Una delizia calda e golosissima che vi ruberà il cuore: avete mai assaggiato il brulé di mele? Non puoi fartela mancare in inverno!

In inverno amiamo preparare delizie di ogni genere che ci aiutino a contrastare il freddo. Che si tratti di primi, secondi, dolci o bevande. Noi abbiamo deciso di proporvi una ricetta davvero eccezionale e aromatica da batticuore. Hai mai assaggiato il brulé di mele? Non puoi farti mancare questa calda delizia nel periodo invernale!

brulé mele
ricetta brulé mele (credits pixabay)

Di sicuro la classica bevanda calda che vi viene in mente è la cioccolata. E come darvi torto, è una delizia! Noi vi abbiamo anche consigliato la versione bianca, che molti non hanno mai assaggiato e che invece è talmente golosa che diventerà subito la vostra preferita! Provate la nostra ricetta e non tornerete indietro!

Oggi, però, andremo a preparare insieme un classico del nord Italia che non ha niente da invidiarle: da leccarsi i baffi!

Come si prepara la brulé di mele: una bevanda calda deliziosa adatta a grandi e piccini

Ci serviranno:

  • 1 arancia fresca;
  • 1 litro di succo di mele;
  • 25 grammi di miele;
  • 1 stecca di cannella;
  • 3 o 4 chiodi di garofano;
  • zucchero bianco (per decorazione).

Per prima cosa dobbiamo lavare per bene l’arancia, asciugarla e grattugiarne la buccia. Andiamo quindi a preparare un pentolino antiaderente in cui versare il succo di mela. A questo uniamo la buccia appena grattugiata, la stecca di cannella e i chiodi di garofano.

Spostiamoci sul fuoco e iniziamo a scaldare il nostro composto. Lasciamo sfiorare il bollore a fiamma dolce e poi spegniamo la fiamma. Non tocchiamo la bevanda per qualche minuto, lasciamo macerare per bene.

brulé mele miele
miele brulé (credits pixabay)

Mentre è ancora caldo il liquido uniamo anche il miele e mescoliamo fino a quando non sarà ben sciolto. A questo punto dobbiamo filtrare il tutto, riversandolo in bicchieri o in una caraffa.

Noi vi consigliamo di inumidire con il miele il bordo delle vostre tazze e poi di rotolarli in un piattino con lo zucchero. Otterrete un bordo ricoperto di cristalli dolci in cui servire la vostra brulé. Davvero una delizia da gustare ancora calda!

Consiglio extra: potete aggiungere un goccio di anice agli altri ingredienti a vostro gusto.

 

Ultime ricette

More Recipes Like This