Come si preparano i cornetti bicolore: una novità che conquisterà tutta la famiglia

Must Try

Una novità deliziosa e sfiziosissima che conquisterà tutta la famiglia: come si preparano i cornetti bicolore

A colazione o dopocena, sono una delizia che non potete proprio perdervi! Stanno facendo impazzire tutti quanti, grandi e piccini, e una volta assaggiati capirete il motivo. Provate questi e vi dimenticherete della ricetta classica, che bontà! Come si preparano i cornetti bicolore: una novità che conquisterà tutta la famiglia.

cornetti bicolore
ricetta cornetti bicolore (credits pixabay)

Unire due gusti in un’unica preparazione è sempre un’idea geniale, soprattutto se si tratta di ingredienti che si sposano e amalgamano alla perfezione. Ricordate la nostra torta bigusto senza cottura? Una delizia che si scioglie in bocca, metà croccante e metà cremosa, che sogno!

Possiamo assicurarvi che una volta assaggiati questi cornetti golosissimi vi dimenticherete dei classici e vorrete mangiarli solo così: sono strepitosi, non hanno rivali in fatto di bontà!

Cornetti bicolore: come si preparano, stanno conquistando tutti

Vediamo prima gli ingredienti:

  • 320 grammi di farina 0;
  • 130 grammi di farina 00;
  • 1 cubetto di lievito di birra;
  • 80 grammi di burro;
  • 100 grammi di zucchero;
  • 1 pizzico di sale;
  • 3 uova;
  • 70 ml di latte;
  • 10 grammi di cacao amaro;
  • acqua e zucchero per spennellare.

Facciamo scaldare un po’ il latte in un pentolino e al suo interno sciogliamo il lievito. In una ciotola a parte setacciamo le polveri: le due farine e lo zucchero, amalgamandole per bene. Procediamo a versare il latte a filo e iniziamo ad impastare. Quando il panetto inizierà a prendere forma inglobiamo le uova, una alla volta, assorbendole per bene. Per ultimo aggiungeremo il burro e lavoreremo l’impasto fino a renderlo elastico e soffice.

cacao cornetti
cornetti bicolore ingredienti (credits pixabay)

Dividiamolo quindi in due parti uguali. Ad uno dei panetti dobbiamo inglobare il cacao, quindi impastiamo nuovamente aggiungendo la polvere. Se occorre potete aiutarvi con un goccio di latte. Copriamo entrambi gli impasti e lasciamoli lievitare fino al raddoppio.

Trascorso il tempo necessario andiamo a stendere i due panetti, dovranno avere la stessa grandezza e spessore, pari a pochi millimetri. Sovrapponiamoli usando un po’ di acqua come collante: basterà spennellare e inumidire la sfoglia sottostante prima di poggiarvi la seconda. Tagliamo via i bordi per ottenere una forma ben delineata di rettangolo. Da qui ritagliamo dei triangoli che andremo poi ad arrotolare partendo dalla punta.

Sistemiamo i cornetti in una teglia da forno foderata e lasciamoli lievitare nel forno spento per altre due ore o fino al raddoppio. A questo punto usiamo un composto in parti uguali di acqua e zucchero per spennellare la superficie. Cuociamo a 180 gradi per circa un quarto d’ora o finché non saranno dorati e ben cotti (basterà aprirne uno per controllare). Lasciamo intiepidire e farciamo come vogliamo: imbattibili e senza rivali, sono proprio squisiti! Se preferite potete anche gustarli semplici, senza ripieno.

Ultime ricette

More Recipes Like This