Non hai mai assaggiato i finocchi in questa versione che lascerà tutti senza parole

Must Try

Spesso sottovalutati, non hai mai assaggiato i finocchi in questa versione irresistibile: lascerà tutti senza parole

A volte ci ostiniamo a sottovalutare un ingrediente considerandolo scialbo e insapore, poco sfizioso o comunque non prelibato come quelli che piacciono a noi. Ma è un vero peccato perché ci precludiamo ricetta davvero favolose. Non hai mai assaggiato i finocchi in questa versione che lascerà tutti senza parole.

finocchi assaggiato versione
versione cucinare finocchi (credits pixabay)

Un alimento sano e delicato, leggerissimo, perfetto tanto in estate quanto in inverno. Troppo spesso lo consideriamo una semplice aggiunta, quando invece potremmo renderlo protagonista di ricette favolose. Non commettete, poi, l’errore di buttare via questa parte: può tornarvi utile come mai avreste immaginato, vi sorprenderà!

Vogliamo consigliarvi, quest’oggi, una pietanza davvero gustosa e saporita che di sicuro rimpiangerete di non aver assaggiato prima. Avete mai pensato di usare così i finocchi?

Mai assaggiato così: lascerai tutti a bocca aperta usando i finocchi in questa versione sublime

Si tratta di una ricetta economica ma gustosissima:

  • 2 o 3 finocchi;
  • 2 cucchiai di aceto bianco;
  • 35 grammi di burro;
  • 1 cucchiaino di zucchero;
  • sale e pepe quanto basta;
  • una manciata di pinoli pelati.

Per preparare questo contorno favoloso si inizia dalla pulizia dei finocchi. Si elimina la barba e la parte dura, si lavano e si tagliano a fettine non troppo sottili. Intanto si fa bollire dell’acqua già salata e si sbollentano per pochi minuti, il tempo di ammorbidirli.

Intanto, in una padella antiaderente, si fa fondere il burro per bene e una volta scolati e sgocciolati per bene i finocchi si uniscono e si rosolano insieme ad una spolverata di sale e pepe. A parte, sempre in una padella antiaderente, occorre far dorare e tostare anche i pinoli pelati.

finocchi cucinare
ricetta finocchi (credits pixabay)

Lasciamo cuocere i finocchi il tempo necessario a dorarli, quindi andiamo ad aggiungere in padella l’aceto e anche lo zucchero bianco. Occorre far “caramellare” quindi tenete la fiamma dolce e rimescolate di tanto in tanto.

Prima di spegnere la fiamma uniamo anche i pinoli tostati in padella e saltiamo a fiamma viva in modo da assorbire il sugo in eccesso. Controlliamo il sale e il nostro contorno squisito ci aspetta: lascerà tutti senza fiato!

Ultime ricette

More Recipes Like This