Una pianta aromatica che (forse) non hai mai usato in cucina: non sai che è utilissima

Must Try

Questa è una pianta aromatica che (forse) non hai mai usato in cucina prima d’ora: non sai che è utilissima. Guarda un po’ qua.

Come avrai di sicuro capito dal titolo del nostro articolo di oggi, nei prossimi paragrafi andremo a parlarti di una pianta aromatica molto conosciuta ed apprezzata, ma che in pochi sanno che si può usare anche in cucina.

Pianta aromatica cucina
Pianta aromatica cucina. Credits: Adobe

Ti sei già fatto qualche idea? Non si tratta del solito basilico, del classico rosmarino o della salvia, ma di qualcosa di ancora più ‘speciale’. Se vuoi saperne subito di più non perdiamo altro tempo prezioso ed entriamo nel vivo dell’argomento. Quando scoprirai qual è il suo utilizzo in cucina resterai a bocca aperta!

Una pianta aromatica che (forse) non hai mai usato in cucina

In cucina sono davvero tantissime le piante aromatiche che possono essere impiegate per insaporire i nostri piatti. Pensiamo ad esempio al basilico, al rosmarino, alla salvia, al timo, alla maggiorana e chi più ne ha più ne metta. Quest’oggi, però, non vogliamo parlarti di loro, ma di un’altra pianta profumatissima che di norma si utilizza per diffondere un delizioso aroma nell’ambiente circostante. Hai capito di che cosa stiamo parlando? Ebbene sì, della lavanda. Incredibile, non è vero? Eppure si può usare anche per cucinare. Guarda un po’ qua con i tuoi stessi occhi.

Come utilizzarla

Se sei arrivato fin qui a leggere il nostro articolo, allora vuol dire che ti abbiamo incuriosito e non vedi l’ora di sapere come si può usare la lavanda in cucina. Di sicuro quando avrai scoperto ciò che stiamo per dirti resterai senza parole. Di norma questa pianta aromatica viene usata per profumare l’ambiente, come ingrediente principale all’interno di prodotti per la cura del corpo o come rimedio naturale contro disturbi quali nausea e dolori intestinali. In realtà, però, può rivelarsi utilissima anche in cucina per realizzare preparazioni dolci e salate. Tuttavia, è importante sapere che quella impiegata in cucina è una varietà diversa rispetto a quella utilizzata nella cosmetica. Ma ora bando alle ciance e vediamo come usarla per cucinare:

Pianta aromatica cucina
Pianta aromatica cucina. Credits: Adobe
  • preparare biscotti e torte: si possono acquistare i fiori di lavanda inglese essiccati ed aggiungerne mezzo cucchiaino al preparato per ottenere un aroma e un profumo bello intenso;
  • aromatizzare latte e panna: un altro utilizzo della lavanda in cucina è quello di insaporire ingredienti come questi e che andremo ad impiegare per fare budini, creme e gelati;
  • aromatizzare miele e zucchero: come nel caso precedente, i fiori di lavanda essiccati possono essere triturati e aggiunti a miele e zucchero che useremo per cucinare, così da conferire al piatto un aroma speciale;
  • cucinare il pesce: la lavanda sta benissimo con tonno e salmone ed altri pesci grassi;
  • insaporire la carne: fai rosolare il burro con i fiori di lavanda ed usalo per condire il tuo piatto;
  • mantecare risotti: abbina la lavanda alla scorza di limone grattugiata ed il risultato sarà perfetto!

Ultime ricette

More Recipes Like This