Per l’ufficio o l’università: cosa portarsi da casa per mangiare un pasto sano e buono

Must Try

Mangiare fuori casa non significa rinunciare a mangiare bene: cosa portarsi in ufficio o all’Università per un pasto sano e buono

Non sempre abbiamo la possibilità di pranzare in tutta comodità e calma a casa nostra. C’è chi resta fuori per lavoro fino a sera, chi ha la scuola e chi impegni di ogni genere che si protraggono fino e oltre l’ora di pranzo. Per l’ufficio o l’università: cosa portarsi da casa per mangiare un pasto sano e buono.

pranzo portarsi casa
cibo portarsi casa (credits pixabay)

Spesso e volentieri vi abbiamo consigliato ricette perfette da portare anche con noi. Non solo la classica frittata di pasta o il solito panino, ma anche idee sfiziose e saporite che appagheranno il nostro appetito e ci faranno sentire sazi e di nuovo energici. Come questa meraviglia che si prepara con del semplice pancarré ma che non ha niente a che fare con il solito tramezzino.

Andiamo a vedere insieme i cibi più indicati per un pranzo sano e nutriente da portare con noi ovunque.

Al lavoro o all’Università: quali cibi portarsi da casa per mangiare bene e sano

Tutto dipende, ovviamente, dal tempo che abbiamo a disposizione. Non sempre riusciamo a metterci ai fornelli la sera prima o al mattino, prima di uscire di casa. Ciò significa che spesso dobbiamo rinunciare a qualcosa di cucinato.

La cosa bella è che molti ingredienti sono gustosi e nutrienti anche a “crudo”. Andiamo a vedere quali possiamo scegliere per fare un pranzo saporito e nutriente anche fuori casa.

cibi casa
quali cibi portarsi (credits pixabay)

Iniziamo, prima di tutto, da quegli alimenti che possono essere consumati anche a crudo, come abbiamo detto poco fa. Tonno, ad esempio, mais, ma anche finocchi, cetrioli, pomodori. Abbiamo una vasta scelta e possiamo dar vita a ricchissime insalate piene di gusto. Se abbiamo tempo a disposizione possiamo aggiungervi del pollo, semplici bocconcini o straccetti saltati in padella.

Per chi proprio non riesce a rinunciare al pane, l’idea migliore è sempre un bel panino, sandwich o toast. Se abbiamo tempo possiamo tostarlo in forno o usare la piastra, altrimenti basterà scegliere ingredienti leggeri ma nutrienti, come bresaola, formaggi delicati, verdure.

Restando in tema di verdure, non dimentichiamo che broccoli e zucchine, spinaci, sono perfetti sia per condire i primi che da gustare da sole, magari proprio insieme a una bella fetta di pane. Un filo d’olio e un pizzico di sale di condimento e avremo un piatto ricco e nutriente da portare con noi.

Infine, gli spuntini. Certo, non vogliamo sporcarci le mani a lavoro o a scuola, quindi possiamo scegliere frutta secca, fette biscottate, ma anche banane o mandarini, che si conservano nella loro stessa buccia e non rischiano di annerire durante la giornata. C’è solo l’imbarazzo della scelta!

Ultime ricette

More Recipes Like This