Come si preparano i mostaccioli: a Natale sono tra i dolci più amati

Must Try

Sono una delizia che a Napoli non manca mai nel periodo di Natale: come si preparano i mostaccioli, tra i dolci più amati in questo periodo

Ci sono così tante prelibatezze che si preparano a Natale che tenere il conto non è possibile. Eppure alcune delizie sono così celebre e apprezzate che non passano mai di moda. Come quella di cui parleremo oggi. Come si preparano i mostaccioli: a Natale sono tra i dolci più amati.

mostaccioli ricetta
mostaccioli natale (Credits adobe)

Se anche voi siete già alla ricerca del menu perfetto per questa ricorrenza abbiamo un’altra idea che di sicuro vi farà piacere provare. Si tratta di un antipasto davvero semplicissimo da realizzare che non prevede cottura e per cui avrete bisogno solo di pochi ingredienti. Scommettiamo che non vedete l’ora di scoprire di che si tratta: la ricetta è un gioco da ragazzi!

Mostaccioli, la ricetta napoletana: come si preparano i dolcetti di Natale amatissimi

Gli ingredienti che useremo:

  • 480 grammi di farina;
  • 3 grammi di ammoniaca per dolci;
  • 280 grammi di zucchero;
  • 240 ml di acqua;
  • 30 grammi di cacao amaro;
  • 140 grammi di granella di mandorle;
  • 5 grammi di pisto;
  • la scorza di un’arancia;
  • cioccolato fondente quanto basta.

In una ciotola capiente sistemiamo la farnia insieme allo zucchero e alla granella di mandorle, quindi uniamo anche il cacao e amalgamiamo le polveri. Aggiungiamo quindi la scorza di arancia, il pisto e anche l’ammoniaca. Iniziamo quindi ad unire l’acqua che dovremo usare a temperatura e non fredda. Non mettetela tutta insieme, procedete poco alla volta in modo da rendervi conto se il composto ha la consistenza giusta.

Impastate prima con una forchetta e poi a mano. Il panetto dovrà avere una consistenza simile alla pasta frolla ma leggermente più asciutta. Avvolgiamolo nella pellicola per alimenti e facciamo assestare in frigo mezz’ora.

cacao mostaccioli
ricetta mostaccioli ingredienti (Credits pixabay)

Riprendiamolo e stendiamolo fino ad uno spessore di mezzo centimetro. Ritagliate i vostri rompi usando uno stampo e sistemate i mostaccioli su di una teglia da forno che avrete foderato. Cuociamo i dolcetti a 180 gradi, dovrebbero bastare circa 15/20 minuti. Fateli raffreddare del tutto così che diventino croccanti.

Sciogliamo quindi il cioccolato fondente a bagnomaria e una volta fuso immergiamo i mostaccioli all’interno così da ricoprirli per bene. Facciamo sgocciolare l’eccesso e lasciamo che il cioccolato si addensi sistemandoli su di una griglia. Quando il cioccolato fuso sarà ormai sodo i mostaccioli sono pronti da gustare: croccanti e golosissimi, profumati e irresistibili. Uno tira l’altro!

Consiglio extra: se volete provare qualcosa di diverso potete ricoprirli con il cioccolato bianco invece che con quello fondente. Saranno comunque golosissimi e piaceranno a tutta la famiglia, bimbi compresi. Sarà una soddisfazione prepararli con le nostre mani invece che comprarli, di sicuro non vedete l’ora di provare!

Ultime ricette

More Recipes Like This