Se a Natale prepari i cannelloni non fare questo errore: ti spiego perché rischi di rovinarli

Must Try

Per il pranzo di Natale sono uno dei nostri piatti preferiti: non fare questo errore con i cannelloni, ti spiego perché rischi di rovinarli

Qualche che sia il ripieno con cui scegliamo di prepararli ci fanno sempre battere il cuore. I cannelloni sono uno di quei primi piatti strepitosi e classici che non mancano mai a tavola durante le festività. Sughi e ingredienti si mescolano alla perfezione dando vita ad una vera bomba di gusto. Se a Natale prepari i cannelloni non fare questo errore: ti spiego perché rischi di rovinarli.

errore cannelloni
attenzione errore cannelloni (Credits adobe)

La gara è sicuramente tra questo piatto favoloso e la lasagna, un’altra colonna portante della nostra gastronomia. E, di sicuro, altrettanto gustosa ed esplosiva, sempre amata da tutta la famiglia. Ricordate la versione ai funghi che vi abbiamo proposto qualche tempo fa? Di sicuro è un’ottima idea da preparare a Natale!

Andiamo a vedere, adesso, un errore molto comune che si fa quando si cucinano i cannelloni. Perché dobbiamo stare attenti.

Occhio a questo errore se prepari i cannelloni: rischi di rovinarli

Come abbiamo detto, ognuno ha la sua variante preferita. C’è chi ama i classici con sugo di pomodoro, ricotta, macinato e mozzarella, chi li preferisce agli spinaci, chi alla besciamella… insomma, la scelta è sicuramente vasta.

Così come nella scelta dei cannelloni stessi ci sono pareri discordanti. Alcuni usano quelli di pasta fresca, altri quelli confezionati. Quale che siano le ricette che decidiamo di seguire, c’è un dettaglio a cui tutti dobbiamo fare attenzione. Scopriamolo insieme.

cannelloni errore
attenzione cannelloni (Credits pixabay)

Ebbene, arriviamo al dunque. Quando dobbiamo infornare i cannelloni, sappiamo bene che la maggior parte degli ingredienti che abbiamo usato sono, di solito, già precotti. Basti pensare ai sughi, come pomodoro, besciamella e vari, ma anche alla carne macinata, ai funghi, alle verdure.

Ancora, altri ingredienti, invece, potrebbero anche non averne bisogno affatto, come la ricotta o il parmigiano. Per questo dobbiamo tenere a mente questo particolare ed evitare un grosso errore: cuocere i cannelloni per troppo tempo.

Ciò significa che un passaggio fondamentale è quello del bollo alla pasta. Sì, anche nel caso di quella fresca. Questo, infatti, ci permetterà di tenere i cannelloni in forno poco tempo, quando basta affinché si assestino e gli ingredienti si sciolgano e amalgamino tra loro. Senza rischiare di bruciarli o rovinarli.

Dunque, anche se abbiamo scelto un tipo di pasta che non necessita di bollo, dovremmo ugualmente pre cuocerli. In questo modo saremo certi di non esagerare con i tempi di cottura e risparmieremo anche un bel po’ di tempo. Fate una prova e vi accorgerete voi stessi che avranno tutto un altro sapore. Un consiglio all’apparenza da poco, ma che si rivelerà super efficace!

Ultime ricette

More Recipes Like This